Tri-tr-tr-tri-tr-triangolo

Qual è il triangolo di cui si parla nel titolo?

Arancini di pianto

Gli arancini di riso in tempo di crisi.

Il mio vicino è tiptologo

Avete presente quei vicini che usano battere sui muri, sul soffitto o sul pavimento per segnalarvi, ad esempio, di abbassare il volume della televisione o di spegnere la lavastoviglie? Ebbene, potremmo definirli dei tiptologi.
Il termine tiptologia esiste per davvero e ha due significati: (a) nelle sedute spiritiche, la comunicazione medianica ottenuta attraverso i colpi battuti dalle gambe del tavolino*, (b) il sistema di comunicazione tra carcerati consistente in piccoli colpi battuti sul muro.

_____
* inutile ricordare che nulla di tutto ciò ha validità scientifica

Lira di Dio

L’errore è più comune di quanto si pensi. Ecco le occorrenze in Google (metodo delle virgolette).

l’ira di Dio: 153.000
lira di Dio: 12.700

Etnologi miti

Cosa sto anagrammando?

Altri suggerimenti:

getto milioni
limo in Egitto
olmi in Egitto
miglio inetto
temono litigi

Comignolo

Quinto della serie; prima di lui: copollice, coindice, comedio, coanulare

Si svegliò con il sogno che le si scioglieva nella coscienza

Questa frase, a mio giudizio bella e originale, compare nella parte iniziale del romanzo “La donna in gabbia” di Jussi Adler-Olsen (2007, titolo originale “Kvinden i buret”, traduzione di Maria Valeria D’Avino).

Voci precedenti più vecchie

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 59 follower