Logo Google dedicato al 104° anniversario della nascita di Atahualpa Yupanqui

Atahualpa Yupanqui è lo pseudonimo di Héctor Roberto Chavero Aramburo, uno dei maggiori chitarristi argentini. In occasione dei 104 anni dalla nascita su Google Argentina (www.google.com.ar) è apparso un doodle tra i più interessanti degli ultimi mesi.

Per consultare tutti i loghi del passato si veda questo link (nota: il caricamento degli ultimi doodle pubblicati potrebbe richiedere qualche giorno di tempo).

Andare in gesso

Mennä kipsiin è la frase idiomatica che i Finlandesi utilizzano per esprimere la sensazione di irrigidimento dovuta alla paura. Letteralmente significa “andare in gesso”. Personalmente mi sembra una “trovata” linguistica molto bella.

Espressioni idiomatiche simili si possono trovare in questo post pubblicato sul blog Suom(I)taly.

David Beckham è l’uomo più sexy del pianeta del 2012

Questo l’esito della classifica “101 Hottest Hunks poll” stilata da www.heatworld.com. Il motivo per cui ne parlo sul blog è il termine “hunk”, curiosa forma colloquiale che corrispondente alla nostra espressione “gran (bel) pezzo d’uomo”.

Se poi qualche lettrice femminile volesse saperne di più, ecco qui le prime 25 posizioni.

01 David Beckham
02 Ryan Gosling
03 Ryan Reynolds
04 Bradley Cooper
05 Jake Gyllenhaal

06 Robert Pattinson
07 Tom Hardy
08 Johnny Depp
09 Hugh Jackman
10 Zac Efron

11 George Clooney
12 Harry Judd
13 Gary Barlow
14 Adam Levine
15 Gerard Butler

16 James Franco
17 Taylor Lautner
18 Harry Styles
19 Brad Pitt
20 Orlando Bloom

21 Justin Timberlake
22 Olly Murs
23 Ian Somerhalder
24 Michael Fassbender
25 Tinie Tempah

I verbi to remember e to regret sono seguiti dal gerundio o dall’infinito?

Entrambe le costruzioni sono corrette ma i significati sono diversi. Il gerundio (forma in -ing) è utilizzato con riferimento ad azioni passate (quindi già compiute), l’infinito, invece, si riferisce ad azioni future (che si compiranno o che si stanno per compiere). Alcuni semplici esempi aiuteranno a chiarire la differenza.

I remember buying the train tickets (ricordo di aver comprato i biglietti del treno)
Remember to buy the train tickets (ricordati di comprare i biglietti del treno)

I regret telling him the truth (mi dispiace avergli detto la verità)
I regret telling you that I have to cancel our meeting (mi spiace dirti che dovrò annullare il nostro incontro)

Imparare il Lituano. Pagina 23

0069.
Duona (yra) šaldytuve/šaldiklyje

Il pane è nel frigorifero/congelatore

_____
0070.
Padėk duoną  į šaldytuvą/šaldiklį

Metti il pane nel frigorifero/congelatore

_____
0071.
Paimk duoną  iš šaldytuvo/šaldiklio

Prendi il pane dal frigorifero/congelatore

Cristina Parodi al settimanale Grazia: Tinto Brass mi ha contattato per un provino di Così Fan Tutte

E per fortuna poi ha saggiamente scelto Claudia Maria Rosaria Colacione (Claudia Koll)!

Secondo uno studio le donne (britanniche) parcheggiano meglio degli uomini

È scritto tutto qui.

Un sofisticato sonar individua due enormi e misteriosi oggetti a forma di disco sotto il Mar Baltico tra Svezia e Finlandia

Fate click qui per un dettagliato articolo della CNN con video e foto.

Logo Google dedicato al 160° anniversario della nascita di Ion Luca Caragiale

Ion Luca Caragiale è stato un drammaturgo e scrittore romeno (vedi qui per approfondimenti). In occasione dei 160 anni della nascita (30 Gennaio 1852 ad Haimanale) Google Romania (www.google.ro) e Google Moldavia (www.google.md) gli hanno dedicato un logo purtroppo non particolarmente brillante.

Curiosità: il comune di Haimale (nel distretto di Dâmboviţa, nella regione storica della Muntenia, detta a volte Grande Valacchia) dal 1952 ha assunto la denominazione Ion Luca Caragiale proprio in onore del suo celebre concittadino (il comune è oggi formato dai tre villaggi di Ghirdoveni, Ion Luca Caragiale, Mija).

Per consultare tutti i loghi del passato si veda questo link (nota: il caricamento degli ultimi doodle pubblicati potrebbe richiedere qualche giorno di tempo).

Logo Google dedicato al vincitore del D4G Australia

Il doodle, particolarmente bello e suggestivo, è apparso su Google Australia (www.google.com.au) lo scorso 26 Gennaio 2012.

Per consultare tutti i loghi del passato si veda questo link (nota: il caricamento degli ultimi doodle pubblicati potrebbe richiedere qualche giorno di tempo).

Logo Google dedicato all’India Republic Day

Si tratta di una festività nazionale che viene celebrata il 26 Gennaio di ogni anno in ricordo dell’entrata in vigore della costituzione il 26 Gennaio 1950. Il doodle è apparso su Google India (www.google.co.in).

Per consultare tutti i loghi del passato si veda questo link (nota: il caricamento degli ultimi doodle pubblicati potrebbe richiedere qualche giorno di tempo).

Logo Google dedicato al 74° anniversario della nascita di Vladimir Vysotsky

Il doodle dedicato all’attore, chitarrista e attore russo è apparso lo scorso 25 Gennaio su Google Ukraine (www.google.com.ua), Kyrgyzstan (www.google.kg), Bielorussia (www.google.by), Turkmenistan (www.google.tm), Estonia (www.google.ee), Tagikistan (www.google.com.tj), Azerbaigian (www.google.az), Moldavia (www.google.md), Uzbekistan (www.google.co.uz), Lettonia (www.google.lv), Armenia (www.google.am), Kazakhstan (www.google.kz), Russia (www.google.ru). Per approfondimenti si veda questa pagina di Wikipedia.

Per consultare tutti i loghi del passato si veda questo link (nota: il caricamento degli ultimi doodle pubblicati potrebbe richiedere qualche giorno di tempo).

Logo Google dedicato al 140° anniversario della nascita di Jože Plečnik

Lo scorso 23 Gennaio Google Slovenia (www.google.si) ha dedicato un logo a uno dei più grandi e apprezzati architetti del Paese. Il doodle, tra le altre cose, è un omaggio al famoso Tromostovje (Ponte Triplo) di Lubiana. Per approfondimenti sulla vita e le opere di Jože Plečnik rimando a questa pagina di Wikipedia.

Per consultare tutti i loghi del passato si veda questo link (nota: il caricamento degli ultimi doodle pubblicati potrebbe richiedere qualche giorno di tempo).

Le Femen al Chiambretti Sunday Show

Era un po’ che su questo blog non si parlava di Femen. Come riferito dalla stampa internazionale (con dovizia di foto e documentazione video) tre delle ragazze del nucleo storico sono state protagoniste ieri di una vivace protesta contro il World Economic Forum di Davos (in Svizzera); la loro esibizione si è però conclusa (prevedibilmente) con l’arresto, ragione che ha impedito alle manifestanti di prendere parte alle registrazioni della seconda puntata del Chiambretti Sunday Show (in onda questa sera su Italia 1); al loro posto appariranno delle non meglio identificate sostitute che si dichiarano simpatizzanti dell’ormai fin troppo celebre movimento ucraino. Fra qualche ora ne sapremo certamente di più.

_____
Aggiornamento del 29 Gennaio 2012 (ore 22:57):

Come prevedibile l’esibizione al Chiambretti Sunday Show è stato quanto di più falso, combinato e pacchiano si potesse immaginare. Tra le altre cose, mia moglie ha subito notato che la ragazza bionda aveva il seno rifatto.

_____
Post collegati (precedenti):

(01/11/2011)
L’eurotour delle attiviste del Femen arriva anche in Padania (Monza e Milano). Berlusconi è avvisato

(01/11/2011)
Femen o FEMEN?

(01/11/2011)
Le Femen al Club 44 di La Chaux-de-Fonds

(01/11/2011)
Le Femen a Roma e in Vaticano in compagnia di Cicciolina contro Berlusconi e Papa Benedetto XVI

(04/11/2011)
Le Femen sono atterrate a Milano?

(05/11/2011)
Le Femen in topless a Roma alla manifestazione del PD. Dipinte di verde, bianco e rosso con la scritta “Fuck You Silvio”

(06/11/2011)
Le foto delle Femen a Roma alla manifestazione del PD contro Berlusconi (e le foto del “backstage”)

(06/11/2011)
Le Femen tentano incursione in topless in Piazza San Pietro (Vaticano) durante l’Angelus del Papa. Bloccate dalla polizia

(06/11/2011)
Aleksandra Shevchenko (Александра Шевченко) delle Femen si spoglia in Piazza San Pietro

(06/11/2011)
Le Femen in Vaticano: Malleus Maleficarum (il Martello delle Streghe, Молот ведьм)

(07/11/2011)
Il tatuaggio di Aleksandra Shevchenko (Femen)

(08/11/2011)
Cicciolina: con le Femen non c’entro nulla

(10/11/2011)
Le Femen tornano a Zurigo per manifestare in topless contro la prostituzione

(10/11/2011)
Le Femen: Zurigo non è un bordello (Цюрих не бордель)

(14/11/2011)
Le Femen festeggiano le dimissioni di Berlusconi davanti all’ambasciata italiana di Kiev. Seno nudo, abbigliamento da Formula 1, spumante e cartelli con la scritta “Finish Berlusconi”, “Berlo ciao!” e “Party is over”

(10/12/2011)
Le Femen manifestano davanti alla Cattedrale di Mosca contro Putin e i presunti brogli alle ultime elezioni

Imparare il Lituano. Pagina 22

0067.
(Yra) (per) anksti/vėlu

È (troppo) presto/tardi

_____
0068.
(Aš) neturio laiko, (aš) skubu

Non ho tempo, sono di fretta

Si può migliorare il risotto giallo alla milanese?

Certamente sì, l’importante è non stravolgere la tradizione. Presenterò di seguito due piccoli trucchi, uno mio e uno della Indrė; prima però vorrei ricapitolare in sintesi le fasi di preparazione.

01. soffritto di cipolla
02. inserimento del riso e sua tostatura
03. aggiunta del vino bianco sino a evaporazione completa
04. aggiunta del brodo e cottura
05. aggiunta di pepe, grana e zafferano
06. aggiunta del burro e mantecatura finale a fuoco spento

Nota operativa: ho sperimentato che, specie se si ha poco tempo, risulta molto comodo utilizzare una dose di cipolla surgelata preparata in precedenza.

Nota linguistica: con grana intendo sia il Grana Padano che il Parmigiano Reggiano.

Nota procedurale: su consiglio di mia madre ho cominciato a prendere l’abitudine di non mettere il dado nel brodo, ma direttamente nel riso nella fase iniziale di cottura; questa modalità permette infatti un migliore assorbimento del dado stesso.

E ora veniamo ai “trucchi”. Il mio è quello di aggiungere, circa tre minuti prima che termini la cottura, qualche cubetto di crosta di grana; voglio però precisare che non si tratta affatto di farina del mio sacco, ma di un vezzo che ho appreso e copiato da mia nonna paterna (in realtà è molto probabile che la cosa sia nata per non buttare le croste di formaggio che, ammorbidite dalla cottura, trovavano così una forma di riciclo particolarmente intelligente e gustosa). Le migliorie di mia moglie, invece, sono tutte sue e consistono nell’aggiunta a fine cottura di mezzo cucchiaino di liebig e di un po’ di panna da cucina.

Cellule sterminali e testimone ovulare

Lette di recente su una rivista 🙂

Morto Oscar Luigi Scalfaro, il Mammasantissima

Il circolo degli immortali comincia a scricchiolare. Immagino che il divo Giulio abbia sentito qualche brivido più gelido del solito, anche se – in fondo – gli è andata bene anche questa volta! Mio padre, persona dall’animo buono, era difficile non sopportasse qualcuno; Scalfaro era tuttavia uno dei pochi che non poteva vedere: per lui aveva coniato il soprannone Mammasantissima. Non dico che in una giornata come questa se ne debba parlare male (sarebbe certo di cattivo gusto), ma sarebbe già un’ottima cosa se per una volta si lasciasse in silenzio la macchina, insopportabile, della retorica istituzionale.

Logo Google dedicato al più grande fiocco di neve mai osservato

Il doodle è apparso oggi su Google Irlanda (www.google.ie) e Google UK (www.google.co.uk). Il riferimento è al fiocco di neve di 38 centimetri di diametro osservato a Fort Keogh nel Montana il 28 Gennaio 1887.

Per consultare tutti i loghi del passato si veda questo link (nota: il caricamento degli ultimi doodle pubblicati potrebbe richiedere qualche giorno di tempo).

Finniculì finniculà

Quel che verrebbe fuori da un incontro tra musicisti finlandesi e napoletani 🙂

Secondo l’AIDAA nella cosiddetta Italia ogni anno si mangiano circa 6.000 – 7.000 gatti (in umido o arrosto)

La denuncia è dell’Associazione Italiana Difesa Animali ed Ambiente (AIDA&A), che non solo fornisce queste incredibili numeriche, ma si spinge anche in qualche inatteso particolare culinario: pare infatti che i gatti vengano cucinati prevalentemente in umido (accompagnati con la polenta) o arrosto. Purtroppo il fenomeno è diffuso soprattutto in Padania (nella provincia “storica” di Vicenza, ma anche in quelle di Verona, Bergamo, Brescia e Mantova, ma l’associazione – senza entrare nei dettagli – parla anche di alcune zone di Piemonte ed Emilia). Nell’Italia propriamente detta il fenomeno sarebbe invece concentrato quasi unicamente nelle aree del litorale romano.

A scanso di equivoci è bene ricordare che l’uccisione dei gatti è un reato punito dalla Legge. Rientra infatti nell’ambito dell’articolo 544-bis (Uccisione di animali) che afferma: “Chiunque, per crudeltà o senza necessità, cagiona la morte di un animale è punito con la reclusione da tre mesi a diciotto mesi”.

_____
Post collegati (successivi):

(05/02/2012)
Secondo l’AIDAA nella cosiddetta Italia ogni anno circa 15.000 gatti sono trasformati in pellicce

Si riuniscono le Spice Girls? Forse il 4 Giugno 2012 (a Buckingham Palace) in occasione delle celebrazioni dei 60 anni di ascesa al trono della regina Elisabetta II

A lasciarsi scappare la notizia è stata Mel B durante un’intervista a una TV australiana. In questa sede ne parliamo per ricordare che eventi internazionali di questo tipo (le celebrazioni dell’ascesa al trono della regina, non la reunion delle Spice Girls) hanno un nome ad hoc: Queen’s Jubilee; per il 2012 si parla più esattamente di Queen’s Diamond Jubilee.

La trascrizione della chiamata al 911 dalla casa di Demi Moore

Diversi i siti che hanno pubblicato il contenuto della chiamata d’emergenza al 911 effettuata dalla casa di Demi Moore lo scorso lunedì 23 Gennaio (evento a seguito del quale l’attrice è stata ricoverata in un ospedale di Los Angeles). Per la trascrizione della telefonata si veda ad esempio qui e qui (le due versioni sono leggermente diverse nella forma, ma sostanzialmente identiche).

Il vodka martini perfetto? Mescolato con un cucchiaino di legno o addirittura una matita

Questo almeno è quanto pensano alcuni lettori del settimanale scientifico New Scientist. Non è difficile comprenderne le ragioni: ovviamente è tutta una questione di temperatura. La conducibilità termica del legno, infatti, è inferiore a quella del metallo e, a parità di materiale, meglio minimizzare le dimensioni (e dunque le superfici che scambiano calore) con forme lunghe e dal diametro ridotto (tipo matita o bastoncino).

Se qui da noi l’argomento può apparire del tutto frivolo, non così è per il popolo inglese (e britannico in genere) che è invece fortemente legato al mito di James Bond. L’indicazione di preparare un vodka martini mescolandolo con un cucchiaino di legno equivale infatti alla demolizione di una delle frasi più celebri dello stesso Bond: shaken, not stirred!

Ottone Erminio detto Erminio Ottone

Inversioni pericolose. Dovrò mica spiegarla, vero?

Voci precedenti più vecchie