Ambidestro, ambisinistro

Il termine “ambidestro” esiste e le occorrenze su Google sono circa 306.000. Il termine “ambisinistro” invece non esiste, tuttavia esso è presente su Google con ben 9.170 pagine. E, a mio parere, non si tratta nemmeno di un’invenzione linguistica fuori luogo. Se ci riferiamo a quella condizione per cui l’ambidestria è presente dalla nascita allora parlare di individui ambisinistri è inutile; in questo caso “ambidestro” e “ambisinistro” sarebbero vocaboli del tutto equivalenti, ma sarebbe preferibile il primo per via del riferimento al fatto che la maggior parte della popolazione è destra. Se però ci riferiamo a una condizione di ambidestria appresa con l’età allora il termine “ambisinistro” indicherebbe coloro che, nati mancini, hanno poi imparato a utilizzare in egual maniera mano e/o piede destro.

2 commenti (+aggiungi il tuo?)

  1. Sofia
    Feb 01, 2017 @ 22:03:07

    Se con ambidestro intendiamo le persone che sanno usare entrambe le mani come dominante per scrivere/mangiare ecc., non potremmo usare ambisinistro per quelle persone che non sanno usare nessuna delle mani per compiere i suddetti gesti?

  2. Nautilus
    Feb 05, 2017 @ 18:13:59

    @ Sofia

    Uh, non sapevo esistessero persone così, a meno che non si tratti qualche disabilità.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...