Lungo la strada 109 da Švenčionys al confine bielorusso

La casa di campagna dei genitori della Indrė, quella in cui passiamo una parte delle nostre vacanze estive, si trova nei pressi di Švenčionys, una cittadina che dista solo 10 km dalla Bielorussia. In tutti questi anni l’idea di spingerci fino al confine non ci aveva mai sfiorato, lunedì scorso però abbiamo deciso di andare a vedere di persona. Avevamo portato il tosaerba in un apposito centro di riparazioni e ci era stato detto che le operazioni di pulizia del carburatore avrebbero richiesto una trentina di minuti; da qui l’idea di ingannare il tempo andando verso est, fino al confine. Quest’ultimo è raggiungibile imboccando la strada 109 che parte proprio dalla piazza centrale di Švenčionys. Arrivati in loco una decina di minuti più tardi abbiamo trovato non una sbarra (come ci attendevamo), ma un transennamento; un cartello indicava infatti che la frontiera era aperta solo di venerdì, sabato e domenica. Un ulteriore cartello conteneva invece i classici divieti a filmare e fotografare. Chiaramente ho subito dato il mio furbofono alla Indrė chiedendole di fare qualche scatto. Nel giro di tre secondi due militari, usciti come conigli da un orribile gabbiotto in cemento, hanno cominciato a muovere verso di noi con passo spedito, e così abbiamo girato l’auto e siamo tornati verso la civiltà. Come se noi si volesse andare dall’altra parte, verso il molto peggio!

Nota: da fine Luglio 2013 le scarpe e le auto dei cittadini bielorussi che varcano il confine lituano vengono disinfettate per evitare possibili contaminazioni legate alla peste africana dei suini che ha recentemente colpito il Paese.

4 commenti (+aggiungi il tuo?)

  1. Gio Ve (Confini della Bielorussia)
    Ago 30, 2013 @ 08:51:42

    Dovevi essere da queste parti o da queste parti.
    Direi che avete corso un bel pericolo, considerando che la Bielorussia è l’unico Paese del continente europeo dove ancora vige la pena di morte… 😉

  2. Nautilus
    Ago 30, 2013 @ 14:17:32

    @ Gio Ve

    La seconda foto! L’hai fatta tu o l’hai recuperata da qualche parte?

  3. Gio Ve
    Ago 31, 2013 @ 09:00:29

    @ Nautilus

    Non è mia, ma l’ho trovata nella rete. E’ una foto del 2009 di un utente di Panoramio associata al nome “Strūnaičio seniūnija” e che puoi vedere andando direttamente al link http://www.panoramio.com/photo/24039683
    Per localizzarla
    1) Vai a https://maps.google.com
    2) Inserisci 55° 5′ 7.81″ N 26° 15′ 31.85″ E sulla stringa di ricerca e vai
    3) Quando arriva il risultato clicca su “foto” alle opzioni in alto a destra sul menu a tendina che si apre se arrivi con il cursore su “Mappa” o per scegliere le varie opzioni.

  4. Nautilus
    Ago 31, 2013 @ 19:16:03

    @ Gio Ve

    I cartelli sono stati cambiati ma il luogo è quello. Grazie per le indicazioni.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...