Turchesi, gli abitanti della Turchia

Perla natalizia di mia moglie.

3 commenti (+aggiungi il tuo?)

  1. Lele
    Dic 26, 2013 @ 03:56:13

    In modo stagionalmente coerente vorrei spezzare un’arancia in favore di tua moglie, che non mi sembra abbia detto una cosa completamente campata in aria. Ricordavo che il termine “turchino” avesse a che fare in qualche misura con la penisola anatolica, e Wikipedia me l’ha confermato: “Turchese (turquoise) è una gradazione di ciano leggermente tendente al verde. Il nome deriva dal colore dell’omonima gemma, che a sua volta deriva dalla parola francese per indicare la Turchia”.
    Però, spiegato il nesso con la Francia, non è chiaro come la gemma prenda il nome dalla Turchia. Ci accontentiamo?

  2. Gio Ve
    Dic 26, 2013 @ 10:56:32

    Anch’io volevo portare la mia solidarietà alla paziente Signora Indrė 🙂
    Intanto – se la memoria non m’inganna – “turchesi” al posto di “turchi” lo aveva gà utiizzato Totò in qualche suo film.
    Eppoi, che dire di quelli che abitano nell’altra sponda dell’oceano, che addirittura ad ogni fine novembre confondono un tradizionale cibo con la Turchia (tacchino=turkey)?

  3. Nautilus
    Dic 26, 2013 @ 11:22:31

    @ Lele, Gio Ve

    La pietra turchese all’epoca veniva estratta sopratutto dai giacimenti turchi, da cui il nome. Oggi questa pietra si estrae anche altrove (Americhe, Australia, Asia, Africa), ma la Turchia rimane uno dei luoghi privilegiati.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...