VisitPadania.com

Video e sito. Sarebbe interessante studiare il cervello di chi li ha realizzati (ammesso di trovarlo, il cervello).

13 commenti (+aggiungi il tuo?)

  1. Alis
    Apr 03, 2014 @ 12:22:53

    Ma dai, sarà un pesce d’aprile 🙂

  2. Nautilus
    Apr 03, 2014 @ 12:33:19

    @ Alis

    Sicuramente sì 🙂

    Queste cose mi lasciano perplesso per due motivi: 1) c’è sempre qualcuno che non ha nulla da fare; 2) mi sembra sensato attaccare un partito o dei politici, ma attaccare un territorio lo capisco poco

  3. Alis
    Apr 03, 2014 @ 12:40:30

    Mah, alla fine è un modo per attaccare la gestione del territorio e l’immagine che di questo si restituisce all’esterno in generale, senza addossare la responsabilità a un’unica parte – cosa che potrebbe far perdere di vista il senso della protesta.

    Sul punto 1) sono d’accordissimo, e chissà quanto tempo ci han messo a svilupparlo. Poi mi domando quanto rilievo abbia il fatto che sia legato ad Expo2015. Visto il livello d’inglese – e visto lo scandalo di Expo2015 per quanto riguarda proprio il mondo della traduzione, magari c’entra anche quello…

  4. Alis
    Apr 03, 2014 @ 12:44:21

    (e l’autore potrebbe essere lui)

  5. Nautilus
    Apr 03, 2014 @ 17:57:36

    @ Alis

    Scandalo traduzioni? Non ne so assolutamente nulla. Cosa è successo?

  6. Nautilus
    Apr 03, 2014 @ 18:03:26

    @ Alis

    Uhm, questo Minelli non ce lo vedo come l’autore del video e del sito. Magari mi sbaglio.

  7. Alis
    Apr 03, 2014 @ 18:19:06

    Il proprietario è lui o un omonimo, perché si chiama così 🙂 Per quanto riguarda le traduzioni per Expo2015, forse è meglio dire “scandalo interno al settore”. Ti rimando a questo post.

  8. Nautilus
    Apr 03, 2014 @ 18:28:54

    @ Alis

    Takk så mycket! Appena posso do un’occhiata, sono curioso… 🙂

  9. Nautilus
    Apr 03, 2014 @ 18:32:48

    @ Alis

    Troppo curioso, ho già letto. La cosa peggiore è forse il fatto che, alla fine, non ho provato nemmeno più di tanto stupore, come se me lo aspettassi (e la cosa mi fa riflettere). Invece mi ha colpito l’Inglese usato per scrivere l’articolo: un po’ modesto, non trovi?

  10. Alis
    Apr 03, 2014 @ 21:57:24

    Da quanto ne so, gli articoli in inglese sono scritti da madrelingua 🙂

  11. Nautilus
    Apr 04, 2014 @ 11:21:40

    @ Alis

    Boh, a me sembra tutto fuorché scritto da un madrelingua. Mi sembra farraginoso, non fluido, non naturale 🙂

  12. Lele
    Apr 06, 2014 @ 17:26:51

    @ Nautilus apr 03, 2014 ore 12:33:19
    “2) mi sembra sensato attaccare un partito o dei politici, ma attaccare un territorio lo capisco poco”

    Più che un attacco lo definirei una presa in giro. E certamente non di un territorio, ma di quei politici – o di quelle ideologie politiche – che tale territorio strumentalizzano.

  13. Nautilus
    Apr 07, 2014 @ 10:03:48

    @ Lele

    Francamente io non ho capito il senso della presa in giro. Prendersela con una certa gestione del territorio è sacrosanto, specie in certe zone come quelle comprese tra l’est di Milano e il bresciano, o come il basso Veneto. Ma quella gestione del territorio rimane la stessa sia che quella zona venga chiamata nord Italia o Padania.
    Mi sono immaginato la stessa presa in giro in Catalogna o in Scozia e secondo me non funziona.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: