Bizzarrie della lingua estone

La lingua estone vi sembra ostica? Sicuramente lo è, ma – in aggiunta a ciò – possiede insospettabili elementi che a me piace definire di bizzarra simpatia (o, se preferite, di simpatica bizzarria). Per capire di cosa parlo può essere utile dare un’occhiata a questo breve articolo intitolato The quirky side of the Estonian language*, che – tra l’altro – vi farà scoprire un personaggio sui generis come il comico Louis Zezeran.

_____
* Moonika Oll su news.err.ee

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...