Assoluta-ca**o-mente

Mai sentito parlare di “tmesi”? Nella sua forma “classica” si tratta di questo (Wikipedia versione in Toscano) e questo (Wikipedia versione in Inglese). Nella sua forma contemporanea, invece, è quando una parola viene spezzata in due e interpolata da un terzo vocabolo (o gruppo di vocaboli).

Gli esempi tipici della lingua inglese, nobili e meno nobili, sono “abso-blooming-lutely”, “abso-fucking-lutely”, “abso-frigging-lutely”, “abso-damn-lutely”, “fan-bloody-tastic”, “fan-fucking-tastic “, “this is not Romeo, he’s some-other-where” (William Shakespeare, Romeo and Juliet), “Ala-fucking-bama”, “Viet-fucking-nam”, “cata-fucking-strophic”, “seventy-shitting-seven”, “legen-wait for it-dary”, “a-whole-nother”, “un-fucking-believable”, “any-bloody-body”, “god-freaking-awful”, “ri-flipping-diculous”, “what-sea-soever swallow me” (John Donne, Hymn to Christ), “how-heinous-e’er it be” (William Shakespeare, Richard II).

Correggetemi se sbaglio ma credo che in Toscano non esista nulla del genere.
.

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...