Nuovi talenti della cucina lituana

Segnalo due articoli apparsi tra ieri e oggi sul sito Identità Golose*: Nuovi talenti di Lituania / 1 e Nuovi talenti di Lituania / 2, entrambi del giornalista enogastronomico Gualtiero Spotti. Quest’estate farò di tutto per provare la cucina di Deivydas Praspaliauskas; la sua esperienza in Danimarca (il Paese che negli ultimi anni ha mostrato la maggior crescita in ambito culinario) è un elemento di fortissima attrazione; e il suo Bistro 1 Dublis è fuori dalle distrazioni turistiche del centro di Vilnius quel tanto che basta. E poi, da buon amante della birra, ovviamente non potrò fare a meno di visitare lo Šnekutis.

Gli articoli sono nel complesso ben fatti e ben ponderati anche se qualche scivolone non manca, come quando si cita il “baffuto e originalissimo Pasvalyie Valentas Vaškevičius”, senza capire che Pasvalyie (che poi è Pasvalyje) è un riferimento** alla cittadina di Pasvalys e non un nome di persona.

_____
* ideato e curato da Paolo Marchi

** Pasvalyje è il caso locativo di Pasvalys con cui si traduce il complemento di stato in luogo

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...