Chiesto all’Estonia di riconoscere il genocidio dei Circassi

Prima di imbattermi in questo articolo*, di Circassia, Circassi e genocidio dei Circassi non avevo mai sentito parlare. Ho quindi approfittato di un’oretta di insolita tranquillità mattutina per colmare le mie lacune di storia, grazie anche al non poco materiale presente online.
Chi fosse interessato può iniziare la navigazione dalla pagina ethnic cleansing of Circassians che Wikipedia dedica all’argomento.

_____
* apparso oggi sul blog Circassia Times

Advertisements

2 commenti (+aggiungi il tuo?)

  1. Gio Ve
    Mag 11, 2015 @ 12:47:33

    Dei Circassi, nel 2014, avevo fatto delle fugaci citazioni al quarto paragrafo di questo articolo
    http://estonianbloggers.blogspot.it/2014/03/dallucraina-sovietica-allucraina-odierna.html
    ed al terzultimo paragrafo di questo articolo
    http://estonianbloggers.blogspot.it/2014/02/18-febbraio-2014-il-doloroso-trattato.html
    Certo che chiedere all’Estonia il riconoscimento del genocidio dei Circassi equivale a chiedere all’Uruguay di assumere un’energica posizione sulla deforestazione dell’Amazzonia.
    Chiedetelo alla Russia (nel primo caso) ed al Brasile (nel secondo, ipotetico, caso).
    Oppure, se avete imbarazzo a rivolgervi ai grandi Paesi, chiedetelo al più piccolo del mondo (il Vaticano). Ormai quella peppia di Papa Francesco, che ormai si trova a proprio agio su qualsiasi argomento, non si sottrarrà a fare da cassa di risonanza per tutto quello che c’è in terra e sulla luna. Basta non ricordargli che lui pensa di rappresentare uno che sarebbe nato da una vergine.

  2. Nautilus
    Mag 12, 2015 @ 17:08:23

    @ Gio Ve

    A me invece è sembrata una buona iniziativa perché mi fa pensare che l’Estonia viene vista come uno Stato imparziale cui si guarda con grande rispetto nonostante le sue piccole dimensioni.
    Azioni di questo tipo sono chiaramente da portare avanti su più fronti. Per ora il genocidio è stato riconosciuto dalla Georgia.
    Trattandosi di eventi che risalgono alla Russia imperiale Putin non dovrebbe creare ostacoli nei confronti delle rivendicazioni dei Circassi, ma ovviamente li sta creando.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...