La terza voce

“La morte è un sospiro nel silenzio” (2013, titolo originale “Den tredje rösten”, traduzione di Alessandro Storti) della coppia Cilla e Rolf Börjlind è il seguito dell’esordio “La marea nasconde ogni cosa” (di cui avevo parlato qui).
Rispetto al primo lavoro c’è qualche ingenuità di meno anche se si ritrovano molti degli elementi di debolezza di cui avevo già parlato.
Del tutto in giustificata la scelta di tradurre il titolo originale “Den tredje rösten” (La terza voce) con l’oscuro e poco significativo “la morte è un sospiro nel silenzio”.

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...