Once bitten, twice shy

L’espressione inglese “once bitten, twice shy” significa letteralmente “morso una volta (da un cane), doppiamente cauto”. Il senso è che quando ci si scotta la prima volta (con qualcosa o qualcuno) poi si fa molta più attenzione, si diventa diffidenti e si va con i piedi di piombo. Nel fare qualche ricerca in Rete ho trovato espressioni toscane equivalenti che non avevo mai sentito; per esempio “chi si scotta con la minestra bollente soffia anche su quella fredda” e “il gatto scottato teme l’acqua fredda”.
Per quelli della mia generazione, invece, “Once Bitten, Twice Shy” è sopratutto un brano del 1975 del cantautore Ian Hunter reso celebre dalla versione dei Great White del 1989.

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...