Anidro (anidride), cioè privo di acqua

Come accennavo nel post precedente il termine “anidride” non fa più parte del lessico scientifico ufficiale, quindi possiamo aspettarci che qui da noi i giornalisti continueranno a usarlo per almeno altri quarant’anni. Al posto di anidride carbonica (giusto per fare l’esempio più noto) è opportuno dire biossido di carbonio.
Stupisce anche il fatto che quasi nessuno riesca oggi a comprendere il significato di anidride, sostantivazione dell’aggettivo “anidro” (pronunciato ànidro), cioè “privo di acqua”.
Con anidridi in chimica si intendono genericamente alcuni composti dai quali è stata tolta acqua (si parla di anidridi semplici e composte a seconda del numero di acidi coinvolti); esiste anche il termine “anidrite”, altro nome del solfato di calcio anidro.

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...