Estonia’s lost decade

Riporto qui un interessante articolo pubblicato ieri su BBN. Il tema affrontato è quello della strana, quasi irreale, ma palpabile condizione di staticità che sembra caratterizzare l’Estonia di questi ultimi anni, specie se confrontata con un decennio – quello appena trascorso – vissuto, per contro, all’insegna di freschezza, frizzantezza, dinamismo e conseguimento di grandi traguardi.

Chi come me ha a cuore e segue giorno per giorno le sorti dell’area baltica si è accorto da tempo che in Estonia qualcosa non gira più come prima; e ovviamente se ne dispiace. Inutile dire che l’integrazione nell’area euro e nei meccanismi della UE comincia a far sentire tutti i vincoli e gli effetti negativi di questo processo.

Nota: nel testo in Inglese si fa riferimento al termine “narrative”, per la cui comprensione rimando a questo post pubblicato sul blog Terminologia etc.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...