Zuppa con risucchio lituano

Nel post “Il Lituano medio in vacanza al mare in Lituania. A tavola” del 29 Agosto 2012 avevo tracciato una rappresentazione di alcuni comportamenti non proprio esemplari esibiti dai Lituani durante i pasti. Nonostante i numerosi dettagli forniti all’epoca, avevo trascurato un elemento che non passa inosservato: la brutta abitudine di sorbire le zuppe (qui diffusissime), ma anche altre bevande, con un sonoro e fastidioso risucchio di soddisfazione.

2 commenti (+aggiungi il tuo?)

  1. Gio Ve
    Ago 23, 2015 @ 16:03:53

    Solo per segnalare che anche in Giappone vige l’usanza di sorbire zuppe e brodi (ma non le bevande) con sonori risucchi.
    Tanto più forte è il suono, quanto più si trasmette l’apprezzamento al cuoco per la bontà di quanto ha preparato.
    Aggiungo una ulteriore curiosità. L’interiezione nipponica いただきます (=itadakimasu=”buon appetito!), che significa alla lettera “iniziamo a mangiare”, solitamente viene pronunciata all’inizio del pasto in primis da chi ha preparato il cibo nel senso di “possiamo cominciare” e poi viene ripetuta dagli altri commensali nel senso di “onore al cuoco”.

  2. Nautilus
    Ago 23, 2015 @ 16:47:10

    @ Gio Ve

    Ero a conoscenza della prima parte, ma non della seconda, per la quale – al solito – ti ringrazio.
    Temo un mia mail personale dei giorni scorsi ti sia finita nello spam 😦

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...