Šposas: scherzo, non sposa

“Šposas” è un interessante esempio di falso amico tra Toscano e Lituano; significa “burla”, “scherzo” e non “sposa”*. Il termine deriva dal sostantivo toscano “spasso”, ma l’introduzione in Lituano ha subito un percorso a più tappe durante le quali si è perduto il significato originale. “Spasso” è entrato dapprima in Tedesco, dove è mutato in “spass”**, e poi in Polacco, dove è rimasto quasi invariato (da “spass” a “spas”). Nel successivo e ultimo passaggio dal Polacco al Lituano si sono infine verificati il cambio di vocale (da “a” a “o”)*** e la modifica della consonante iniziale (per adattare la fonetica tedesca a quella lituana).

_____
* le parole che terminano in “as” in Lituano sono sempre maschili, ma Padani e Italiani non familiari con la lingua lituana le interpretano quasi sempre come femminili

** identico al Milanese

*** il passaggio da “a” a “o” è comune in molti forestierismi della lingua lituana

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...