Aria condizionata: perché si dice “air conditioned” e non “conditioned air”?

Se avete incontrato da qualche parte la scritta “air conditioned” potreste esservi chiesti il perché di questa costruzione al posto della forma corretta “conditioned air”. Non c’è dubbio, infatti, che l’unica equivalenza possibile, stando alle regole della grammatica inglese, è proprio quella tra “aria condizionata”* e “conditioned air”. E allora da dove nasce questa curiosa inversione tra aggettivo e sostantivo? La risposta, per quanto sorprendente, è che siamo di fronte a un semplice e grossolano errore di traduzione.
In Inglese “air conditioned” è una locuzione con funzione aggettivale che precede sostantivi come room, lounge, bus, train e simili; per esigenze di contrazione, vista la chiarezza di significato (almeno per un anglofono), capita quasi sempre che il sostantivo venga omesso e che resti in piedi la sola locuzione aggettivale. Quando dunque vedete un autobus con scritto “air conditioned” sappiate che quella è la forma abbreviata di “air conditioned bus”. Da notare che, mentre per noi è condizionata l’aria, per un anglofono è il locale a essere condizionato, una differenza non da poco.

_____
* tecnicamente “aria condizionata” è un calco linguistico dall’Inglese

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...