PSR B1919+21 e i Joy Division

Probabilmente i ventenni e i trentenni di oggi non sanno nulla dei Joy Division, del significato di questo nome, del suicidio di Ian Curtis, di punk, post punk e dark wave inglese di fine anni ’70. Quasi tutti, però, almeno una volta nella vita si sono certamente imbattuti nell’immagine, ormai mito, apparsa sulla copertina di Unknown Pleasures, primo e seminale album del quartetto di Manchester.
In questo breve video Peter Saville, l’artista che ha realizzato l’opera, ci spiega tutto ciò che sta dietro a un’icona che ha ormai superato sette lustri di gloriosa esistenza.
PSR B1919+21 (che in origine si chiamava CP 1919) è il nome della stella di neutroni (pulsar) da cui tutto ha preso il via.

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...