Qual è l’opposto della Brexit?

Da mesi sentiamo parlare del referendum del 23 Giugno 2016 (ormai imminente) che porterà i cittadini britannici a decidere, con il loro voto, se il Regno Unito dovrà uscire dall’Unione Europea o restarvi.
Il termine “Brexit”, che ben sintetizza la posizione secessionista, ha ormai raggiunto una considerevole popolarità, tanto che, anche qui da noi, quasi tutti ne conoscono il significato.
Ma esiste un qualcosa di analogo utlizzato dagli “unionisti”? Anche se gli organi di informazione nostrani non ne parlano quasi, la risposta è sì: “Bremain”.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...