Spigola, pescegatto e storione a colazione

Ve lo ricordate mio cognato Vytautas? Sì, proprio quello di cui ho parlato qualche giorno fa nel post What about spaghetti for breakfast?
Questa mattina è uscito presto. Ha una sua palestra non lontano da qui e a volte ci sono clienti che richiedono una sessione di esercizi personalizzati prima di andare in ufficio. Alle 6:30 era già fuori casa, mentre io aprivo appena appena gli occhi, per richiuderli subito dopo. Ebbene, il nostro si è ripresentato a casa verso le 10:40 con – nell’ordine – un sorriso smagliante, una nuova lampada a LED, due magliette a maniche corte, una borsa verde e una misteriosa scatola di cartone. Dopo il consueto labas rytas mi fa: “do you like fish?” Alla mia risposta affermativa è seguito un immediato e rustico “well, let’s have fish for breakfast then!”.
E così mi sono detto “ma perché no?!”, e ho mangiato la mia bella spigola affumicata, più un pezzo di storione e un assaggino di pescegatto. Il buon Vytautas ha banchettato con l’altra spigola e con un terzo abbondante di pescegatto. Il resto se lo porterà al lavoro, dopo un sonnellino che è appena iniziato e terminerà intorno alle 15:00. Il mio storione, invece, è stato saggiamente tagliato a pezzi e messo in frigo: mi basterà per un paio di giorni almeno.

Volendo questo post avrebbe anche potuto chiamarsi “Hai pescato dei draghi?”. Io e l’autrice di una cotanto creativa espressione sappiamo perché🙂

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...