Se i Britannici dicessero threelve, fourlve, fivelve, … ninelve sarebbero lituani

Nella maggior parte delle lingue europee i numeri da 11 a 19 hanno nomi che legano le unità al concetto di dieci o decina.

In Toscano, in Francese e in Catalano si usa un suffisso (-dici/-ze/-ze) per i numeri da 11 a 16 e un prefisso (dici-/dix-/di-) per quelli da 17 a 19. In Spagnolo e in Portoghese si usa un suffisso (-ce/-ze) per i numeri da 11 a 15 e un prefisso (dieci-/dez-) per i numeri da 16 a 19.
Nella maggior parte dei casi, tuttavia, non vi è alternanza tra suffisso e prefisso, ma si usa solo un suffisso per tutti i numeri da 11 a 19; alcune lingue di questo tipo sono Polacco (-naście), Lettone (-padsmit), Latgallico (-padsmit), Estone (-teist), Livone (-tuoistõn), Vepso (-toštküme), Finlandese e Careliano (-toista), Ingrico (-toist), Võro (-te̮·šše̮me̮tta), Votico (-tõššõmõt), Ceco (-náct), Slovacco (-násť), Albanese (-bëdhjetë), Sloveno (-najst), Croato (-naest), Rumeno (-prezece).
In Ungherese, lingua di inversioni per eccellenza, troviamo un unico prefisso: tize-.

Al di là di alcune singole peculiarità la caratteristica base di tutte le lingue citate sopra (e di altre che certamente ho omesso per dimenticanza/ignoranza) è una costruzione linguistica che ha assorbito in toto il sistema decimale. Per altre lingue, tuttavia, non è così. Tedesco, Inglese, Svedese, Norvegese (con tutte le sue numerose varianti), Danese, Faroese, Islandese, Neerlandese e molti altri idiomi minori del vasto ceppo germanico usano un suffisso che rimanda al concetto di dieci/decina per i numeri da 13 a 19, ma hanno nomi specifici per i numeri 11 e 12.

La cosa non è ovviamente casuale. In questo caso la lingua è una specie di fossile che ci dà informazioni molto chiare su ciò che è rimasto del pre-esistente sistema di numerazione a base dodici, sistema che alla fine si è inevitabilmente fuso con l’impostazione decimale prevalente.
Ma per quale motivo antichi popoli (anche e sopratutto non europei) hanno preferito una base apparentemente strana e innaturale come il 12? La ragione è più semplice di quanto si possa pensare e ha a che fare con la contabilità spiccia e quotidiana (che, tra l’altro, si è mantenuta nella divisione del giorno in ore che usiamo ancora oggi). Se infatti il sistema decimale è perfetto per operare sui grandi numeri, quello a base 12 risulta molto più pratico per gestire le operazioni (sopratutto di divisione) delle piccole quantità. 10 permette divisioni intere solo per 2 e 5, mentre 12 – appena più grande – consente di dividere per 2, 3, 4 e 6 (il doppio dei divisori). E i vantaggi sono ancor più evidenti se confrontiamo 24 con 20 e 144 con 100.

E ora veniamo agli aspetti linguistici che, per semplicità, tratterò solo in relazione ai termini inglesi eleven e twelve. Qual è l’etimologia di questi numeri? La prima parte è evidente: lì ritroviamo gli antichi nomi di one (en, ane) e two (twa), ma la seconda? Quei suffissi “leven” e “elve” sono il lascito di parole altrettanto antiche, forse ancor più: ovvero “leofan” e “elf”, da cui sarebbero poi derivati il verbo “leave” e in particolare la sua forma “left”. Suffissi che dunque non hanno nulla a che fare con il dieci, ma che servono per esprimere una relazione tra il dieci e le prime due unità. Eleven e twelve sono dunque “one/two left over after ten”.

Bene, ma ciò detto cosa c’entra il riferimento alla lingua lituana nel titolo di questo post? Al di fori del ceppo germanico il Lituano e il Samogiziano sono le sole lingue in cui viene impiegato un suffisso (-lika e -lėka) con lo stesso significato dell’inglese “left over”. Non solo, ma il Lituano e il Samogiziano hanno una particolarità davvero unica: addirittura quei suffissi sono stati estesi ai nomi dei numeri da 13 a 19 (per i nomi dei primi mille numeri in Lituano e Samogiziano si veda questo post).

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...