Algimantas “Algis” Gudaitis

Algimantas Gudaitis, detto Algis, è un arzillo vecchietto di 83 anni* che ne dimostra una decina in meno. Originario di Alytus, ha studiato a Mosca, è stato professore di Francese a Vilnius e ha tradotto numerosi libri sia dal Francese che dal Toscano, tra cui Susanna Tamaro, Alberto Moravia, Italo Svevo, Gianni Rodari, Dario Fo ed Edmondo De Amicis (la lista completa si può vedere qui). Ancora oggi lavora per alcuni mesi all’anno portando in giro turisti di varie nazionalità tra Vilnius, Riga e Tallinn. Sull’atteggiamento (sbagliato) dell’Unione Europea nei confronti della Russia, l’annessione della Crimea, la persecuzione degli ebrei lituani, le parole spesso inopportune del “lituotacchino” Dalia Grybauskaitė (“la nostra biondina comunista”, come la chiama lui) e su molte altre cose la pensiamo allo stesso modo. Come lo so? Lo incontro ogni giorno qui a Palanga e ci fermiamo spesso a parlare (oggi persino in spiaggia). In una sola settimana mi ha raccontato una quantità sterminata di aneddoti e cose che nemmeno immaginavo. E sua moglie va d’accordissimo con mia figlia.

_____
* è nato il 22 Dicembre del 1933, ma sui documenti ufficiali l’evento è stato registrato il 2 Gennaio 1934 (“mi hanno fatto un anno più giovane”, come ama dire lui)

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...