Sūrio Kelias

Nel distretto di Švenčionys c’è un piccolo villaggio chiamato Šventa. Piccolo e grande sono sempre concetti relativi, e in Lituania questo sembra valere più che altrove. Šventa non arriva a 200 abitanti, ma rispetto a Misiūnai, che è a un paio di km da lì ed è dove si trova la nostra casetta estiva, è un gigante. Già negli scorsi anni avevamo sentito dire che da quelle parti c’era un posto dove si producevano degli ottimi formaggi, ma non eravamo mai riusciti a localizzarlo, anche perché a Šventa di negozi e attività commerciali non ce ne sono. Quest’anno ci siamo impegnati di più, abbiamo chiesto un po’ in giro, e alla fine il Sūrio Kelias lo abbiamo trovato.

Sūrio Kelias significa “strada del formaggio”. C’è un sito internet (questo) e una pagina Facebook (questa). L’attività, che è totalmente casalinga, è gestita da Monika, dal marito Regimantas e dalla figlia di lei. Siamo entrati nella loro casa e siamo stati accolti da un calore quasi mediterraneo, specie da parte di Monika, che è persona solare e apertissima (non a caso ha subito legato con nostra figlia). Abbiamo acquistato un paio di formaggi (molto buoni, sebbene un po’ cari), abbiamo visitato il loro orto biologico e siamo andati a vedere da vicino l’allevamento di pecore. Poi, come se non bastasse, nostra figlia, all’età di quattro anni e mezzo, si è fatta il suo primo giro a cavallo (Monika è infatti istruttrice di lunga data). Sono quelle cose che non ti aspetti e che sorprendono sempre.

Il Sūrio Kelias sarà presto trasformato in fattoria didattica e non vediamo l’ora di tornarci. Per il momento non possiamo che consigliarlo. Se capitate dalla parti di Švenčionys mettete in conto una sosta. Una volta imboccata la strada per Šventa proseguite dritti per circa 600 metri; quando la strada svolta a destra noterete una casetta gialla sulla sinistra, proprio in corrispondenza della curva. Il Sūrio Kelias è lì.

3 commenti (+aggiungi il tuo?)

  1. Mirko Barreca
    Set 26, 2016 @ 11:47:02

    Ciao Nautilus, questo è interessante. Appena ne avremo la possibilità penso proprio che ci andremo io e mia moglie.

  2. Nautilus
    Set 26, 2016 @ 12:03:24

    @ Mirko Barreka

    Se mi posso permettere, fare oltre 300 km solo per quello non ne vale la pena, se invece lo inserite in un giro più ampio allora sì. Per giro più ampio intendo una sosta a Molėtai (in particolare al vicino Osservatorio Astronomico e Museo Etnocosmologico), a Labanoras, ai laghi di Ignalina, a Dubingiai, a Mielagėnai, …😀

  3. Mirko Barreca
    Set 26, 2016 @ 14:38:06

    Appena possibile abbiamo un giro ampio in programma, che comprende Vilnius e dintorni. Quella è una parte della Lituania che non ho mai visitato (a parte Vilnius). Grazie delle dritte.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...