Al referendum hai votato sì o no?, una domanda doppiamente fallace

Cosa c’è di più innocuo di una domanda come quella posta nel titolo? In apparenza nulla, eppure essa contiene ben due errori logici. Il primo è detto fallacia della “domanda multipla (o complessa)”: si presuppone, infatti, che il soggetto abbia votato (laddove avrebbe potuto astenersi). Il secondo è detto fallacia della “falsa dicotomia”, perché esclude due delle quattro scelte possibili: scheda bianca e scheda nulla.

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...