La polizia di Tallinn insegue e sperona una moto che va a 100 km/h in città

Qui il video. Questa mattina ho parlato con alcuni amici e conoscenti in Estonia: i pareri sull’operato della polizia sono divisi, ma il numero dei favorevoli è superiore a quello dei contrari.
Il motociclista (un venticinquenne) guidava senza patente, non si è fermato ai numerosi alt delle forze dell’ordine, e ha rischiato di mettere in serio pericolo la vita di altre persone (oltre che la propria e quella della ragazza ventiduenne seduta dietro).
La polizia si è presa qualche rischio, ma ha agito con la finalità di contenere i danni, fortunatamente riuscendovi.
Lo speronamento è avvenuto a una velocità di circa 50 km/h, mentre in alcune fasi dell’inseguimento la moto ha toccato velocità prossime ai 200 km/h.
Il veicolo è stato intercettato in Pirita tee (facendo segnare una velocità di 101 km/h) e ha poi proseguito lungo Kloostrimetsa tee, Pärnamäe tee e Narva maantee. Il punto dello speronamento è quello della rotonda in cui la Narva maantee incontra la Vaana-Kuuli.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...