Black Hole Ativan

Quando pensiamo al progresso della civiltà umana e all’incredibile sviluppo tecnologico degli ultimi secoli e sopratutto decenni di solito i medicinali non sono la prima cosa che ci viene in mente; fanno più effetto la conquista dello spazio, la possibilità di volare, le automobili, i robot, i computer, i telefonini, gli armamenti, l’ingegneria genetica, ecc. Eppure l’uomo moderno ha sviluppato sostanze dal potere immenso. Una compressa di Ativan in più – magari perché ci si è dimenticati di averne già presa una poco prima – e la nostra mente può addirittura spingerci a impiccarci.

Mia figlia è solita addormentarsi alternando alcune dolci ninne nanne lituane con Mr Crowley di Ozzy Osbourne. Per alcune sere ho deciso di farle sentire Black Hole Sun in versione acustica. Il nostro modo di ricordare Chris Cornell. Perché è difficile credere che non ci sia più, ed è ancor più difficile credere che se ne sia andato così, lasciando tre figli ancora adolescenti e la moglie Vicky.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...