The Sinking of the Estonia: The CIA Knew

Segnalo la recente uscita di “The Sinking of the Estonia: The CIA Knew”, nuovo libro di Hugh Hammond, un insegnante di Inglese ora in pensione che all’epoca dell’affondamento dell’Estonia era in forze proprio nel Paese baltico. Anzi, come egli stesso ha raccontato, è stata proprio la morte di due dei suoi studenti (che quella notte si trovavano sul traghetto in viaggio da Tallinn a Stoccolma), a spingerlo a pubblicare questo lavoro.

Si tratta di una ricostruzione dichiaratamente romanzata degli avvenimenti del 1994 con il preciso intento di evidenziare i tentativi di insabbiamento operati dalle autorità inquirenti di diversi Paesi (Estonia, Svezia, Finlandia), nonché mettere in luce il ruolo della mafia russa che, infiltrata dal basso nella polizia e nelle istituzioni estoni, era interessata a portare avanti uno dei business più redditizi di sempre: la tratta di giovani ragazze da avviare alla prostituzione.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...