Notte a Radviliškis

Dipendesse da mia moglie ogni anno si andrebbe a Palanga facendo un’unica tirata. Tuttavia avendo il sottoscritto voce (residuale) in capitolo succede che ogni tanto si faccia come dico io, ovvero che si dividano i 350/400 km (a seconda che si parta da Vilnius o da Švenčionys) in due tappe. Così quest’anno ho pianificato una notte a Radviliškis, paesotto di circa 16.000 anime che, se non per il fatto di essere un importante snodo ferroviario, non ha praticamente nulla di interessante da offrire.
C’è comunque un bel parco con sculture in legno e uno stadio nuovo di zecca. Però all’inizio di quest’anno proprio qui, in un grazioso edificio, ha aperto il Central Hotel Radviliškis, così nuovo che non ha ancora un sito internet. E io volevo pernottare esattamente qui. Volevo cioè un posto decente dove poter dormire e poter lavorare per un’oretta.
Suite di due camere con tre letti, costo 60 euro. E infatti ci siamo trovati più che bene. Quello che però ci ha sorpreso è stato il ristorante; non solo abbiamo mangiato benissimo, ma per di più abbiamo speso una cifra irrisoria; 35,20 euro per tre piatti unici, tre birre medie ceche (stile porter), una birra piccola tedesca (stile lager), acqua e tre dessert.
Se siete in zona tenetene conto.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...