The Lithuovikings

Drinking like a sponge
Sleeping like a stone
Living like the apemen
Here we are, here we are
We are here, the Lithuovikings

Per ragioni ignote questa mattina, mentre ero sotto la doccia, mi sono ritrovato a cantare queste cinque strofe. Le prime tre con tonalità calante e cantinenante un po’ in stile Layne Staley (il defunto cantante degli Alice In Chains). Le ultime due in crescendo e un po’ più briose.

Annunci

5 commenti (+aggiungi il tuo?)

  1. Mauro
    Set 20, 2018 @ 23:58:18

    Tu non sei normale, ragazzi’ 😉

  2. Nautilus
    Set 21, 2018 @ 09:45:29

    @ Mauro

    Ma questo sapevasi già! 😉

  3. Mauro
    Set 22, 2018 @ 02:07:58

    @ Nautilus

    Il problema è l’influenza che puoi avere sulla pupattola 😉

  4. Nautilus
    Set 22, 2018 @ 07:14:00

    @ Mauro

    Cosa temi per esempio?

  5. Mauro Venier
    Set 22, 2018 @ 15:08:56

    Che cresca col tuo senso dell'”umorismo” 😛

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...