What if God is/were a Neapolitan MIL?

Ho sempre pensato che un ottimo modo per dimostrare l’inesistenza di Dio fosse il ragionamento seguente: l’esistenza delle suocere e dei Napoletani (nonché delle mosche) è la prova lampante dell’inesistenza di Dio. Poi ieri sera ho riflettuto su una cosa: e se Dio fosse (o fosse stato) una suocera napoletana?

25 commenti (+aggiungi il tuo?)

  1. Lele
    Dic 24, 2018 @ 13:42:41

    Senza categorizzazione in “Umorismo” questo è un post decisamente offensivo per i Napoletani.

  2. Nautilus
    Dic 24, 2018 @ 15:39:58

    @ Lele

    Amen. A me in media i Napoletani non piacciono. Deve esserci il diritto di poterlo dire.

  3. Mauro
    Dic 27, 2018 @ 17:29:17

    Piccolo aneddoto della mia giovinezza 🙂
    Tu sai che io non ho proprio nulla in comune con Lega (con quella di Salvini ancora meno che con quella precedente, comunque), però…
    Mi ricordo, ormai secoli fa, quando Bossi dichiarava di voler costruire un muro tra Rimini e La Spezia… io una volta esclamai “Esagerato! Basta costruirlo intorno a Napoli” 😀

  4. Nautilus
    Dic 27, 2018 @ 17:42:48

    @ Mauro

    Sicuro che abbia detto proprio tra Rimini e La Spezia? Non è che ha detto linea gotica?

    Comunque in effetti hai ragione tu! 😉

  5. Nautilus
    Dic 27, 2018 @ 17:46:19

    @ Mauro

    Ieri mi sono messo a cercare su internet delle barzellette sui Napoletani. Ovviamente mi aspettavo di trovare delle barzellette “contro” i Napoletani. Invece, con mia grandissima sorpresa, ho trovato quasi esclusivamente barzellette in cui la figura del Napoletano emerge in senso positivo grazie alla sua cosidetta furbizia (che poi furbizia non è).
    Cioè, scopro adesso (chissà con quanti lustri di ritardo) che i Napoletani si sono fatti loro stessi perfino delle barzellette a favore!

  6. Mauro
    Dic 27, 2018 @ 18:15:52

    @ Nautilus

    Sì, in alcune occasioni aveva proprio detto Rimini-La Spezia.
    In altre, come dici tu, linea gotica.
    E per quanto riguarda i napoletani, la loro presunzione è notoria…

  7. Lele
    Dic 28, 2018 @ 16:22:51

    @ Mauro

    Intendi dire che la presunzione dei napoletani è notoria tanto quanto è notoria la tirchieria dei genovesi?

  8. Mauro
    Dic 28, 2018 @ 20:17:28

    @ Lele

    La leggenda metropolitana della tirchieria dei genovesi si sa storicamente come sia nata (c’entra anche Venezia).
    Sui napoletani parlo per esperienza personale: mai conosciuto uno che non sostenesse che Napoli e i napoletani sono il meglio e che ogni altra città e popolazione al mondo non sia, confronto a loro, neanche degna di esistere.

  9. Lele
    Dic 29, 2018 @ 21:20:31

    @ Mauro

    Ah ok. Allora la presunzione dei napoletani non è “notoria”: è solo una tua opinione, e non è nemmeno una leggenda metropolitana.
    Certamente è più notoria la leggenda metropolitana della tirchieria dei genovesi!

  10. Nautilus
    Dic 29, 2018 @ 23:02:04

    @ Lele

    Ti faccio io una domanda ipotetica, una versione più avanzata del gioco della torre. Domani trovi per terra un portalampada, lo raccogli e lo strofini. A un certo punto si materializza davanti a te il genio del portalampada, che non ti chiede di esprimere tre desideri, ma ti pone di fronte alla seguente scelta: sapendo che la cosa sarà indolore, e che spariranno e basta senza alcuna sofferenza, se fossi tu a poter decidere, chi faresti sparire dei due popoli: i Napoletani sparsi per il globo o i Genovesi sparsi per il globo?

  11. Mauro
    Dic 30, 2018 @ 09:45:41

    @ Lele

    Ho riportato la mia esperienza personale per renderla più viva. Ma è la stessa esperienza del 90% degli italiani non napoletani (meridionali compresi, anzi forse in questo i siciliani sono i più duri contro i napoletani, anche più dei settentrionali).
    E se vai a chiedere agli italiani che NON conoscono napoletani qual è la caratteristica che associano a questi ultimi… ti diranno (a parte i razzistici luoghi comuni sulla camorra) proprio quello che ti ho detto io. Più notoria di così!

  12. Mauro
    Dic 30, 2018 @ 09:46:53

    @ Nautilus

    Sinceramente la tua domanda ipotetica è proprio stronza.
    Anche perché tra napoletani e genovesi… io farei sparire i parigini 😀

  13. Nautilus
    Dic 30, 2018 @ 12:45:09

    @ Mauro

    Fa parte di quegli artifici (torre, pistola puntata alla tempia) per obbligare una persona a esprimere una preferenza tra due opzioni. Sennò si finisce per avere una risposta come la tua, che – pur simpatica – non è all’interno delle regole del gioco 😉

    Comunque, si può anche allargare il perimetro del gioco, si possono prendere 2.000 Genovesi genovesi, 2.000 Napoletani e 2.000 Parigini parigini e chiedere loro quale dei tre popoli vorrebbero far sparire dalla faccia del pianeta. Alla fine si ha G + N + P = 6.000, con ovvio significato dei simboli. Mi piacerebbe tanto vedere la distribuzione G/6.000, N/6.000, P/6.000.

  14. Nautilus
    Dic 30, 2018 @ 12:53:23

    @ Mauro

    Come credo tu sappia, alla domanda “Qual è la città più grande della Puglia?” molti tendono simpaticamente a rispondere “Milano”*. In base alla mia esperienza i più duri contro i Napoletani sono i Pugliesi.

    Sempre in base alla mia esperienza, in questo caso lavorativa, anche i Campani non Napoletani (in particolare quelli di Salerno) sono molto duri nei confronti dei Napoletani.

    _____
    * tra Milanesi e Pugliesi è sempre esistita una simpatia reciproca; tanto per dirne una, anche un non appassionato di calcio come me sa che il maggior numero di Inter Club al di fuori della Lombardia si trova proprio in Puglia

  15. Nautilus
    Dic 30, 2018 @ 13:01:10

    @ Lele

    Scrive Mauro: “Sui napoletani parlo per esperienza personale: mai conosciuto uno che non sostenesse che Napoli e i napoletani sono il meglio e che ogni altra città e popolazione al mondo non sia, confronto a loro, neanche degna di esistere”.

    Di questa cosa te ne puoi rendere conto in modo immediato: è sufficiente parlare con un Napoletano, specialmente se non ci si trova a Napoli. Ogni due per tre gli sentirai dire: sì, ma noi anNapoli… (e segue una qualsiasi descrizione della loro superiorità sull’argomento in oggetto). Ecco, se fai la stessa cosa con un Barese, un Catanese, ecc. non sentirai nulla del genere. Perché se uno ti dice in continuazione “sì, ma noi anNapoli…” viene spontaneo formulare la domanda: sì, ma allora perché non torni a Napoli?

  16. Lele
    Dic 31, 2018 @ 13:40:44

    @ Mauro

    Riporto parti di tue affermazioni:
    “è la stessa esperienza del 90% degli italiani non napoletani”;
    (sicuro che sia il 90%? Non potrebbe essere l’89%?)
    “se vai a chiedere agli italiani […] ti diranno […] proprio quello che ti ho detto io”.

    Ma ti rendi conto che queste sono tue opinioni, tue ipotesi? Io per esempio non sono d’accordo. Ho esperienze diverse e quindi opinioni diverse, ma non le affermo come “fatto notorio”. Come puoi concludere con “Più notoria di così!”?

    Riguardo alla notorietà, ho provato a scrivere su Google “genovesi”. “genovesi tirchi” è il suggerimento.
    Poi ho scritto “napoletani” e non è comparso nessun risultato relativo alla presunzione. Ho dovuto aggiungere uno spazio e una “p” per far comparire “napoletani presuntuosi” in 7a posizione. Forse Google non ha un’opinione uguale alla tua riguardo alla notorietà dei due pregiudizi!

    Quello che mi dà fastidio, come avrai capito, è la stereotipizzazione. Bastava che scrivessi “Secondo me i napoletani sono presuntuosi”. E anche se la penso diversamente, non avrei avuto niente da controbattere. Ma affermare tout court “I napoletani sono presuntuosi” secondo me è qualcosa di simile al razzismo. Non credi?

  17. Mauro
    Dic 31, 2018 @ 14:35:23

    È inutile che tu neghi i fatti.
    Non ho scritto “secondo me” semplicemente perché non è “secondo me”. Punto.

  18. Mauro
    Dic 31, 2018 @ 14:41:34

    Per quanto riguarda il valore di certe ricerche su Google: se chiedi quali sono i popoli più tirchi ti vengono fuori gli scozzesi al primo o secondo posto e gli svevi molto, ma molto più indietro.
    Peccato solo che i secondi siano molto più tirchi e gretti dei secondi.

    Sempre per l’affidabilità delle ricerche su Google: in base a quelle sembra che gli scienziati siano divisi a metà sul riscaldamento globale e sulla pericolosità dei vaccini.
    Non serve che ti dica qual è la verità, vero?

    Quindi, porta argomenti meno ridicoli delle ricerche su Google.

  19. Mauro
    Dic 31, 2018 @ 14:42:16

    Peccato solo che i secondi siano molto più tirchi e gretti dei secondi.

    Va letto: Peccato solo che i secondi siano molto più tirchi e gretti dei primi.

  20. Lele
    Dic 31, 2018 @ 17:15:01

    @ Mauro

    Non nego i fatti. Semplicemente, visto che fai un’affermazione, sta a te dimostrarla. E non mi sembra che tu riesca a dimostrare la notorietà delle presunzione dei napoletani dicendo “mai conosciuto uno che non sostenesse…”. Quella è la tua esperienza, ma solo la tua. Oppure “ogni due per tre gli sentirai dire…”. Quella è una tua illazione. O “è la stessa esperienza del 90% degli italiani…”. Fonte? O “E se vai a chiedere agli italiani…”. Tu l’hai fatto?

  21. Nautilus
    Dic 31, 2018 @ 18:25:59

    @ Lele

    Mi intromesso nella discussione tra te e Mauro solo per sottolineare un fatto tecnico. Per conoscere il parere di una popolazione, anche molto vasta, su un certo argomento non è necessario chiedere a tutti gli individui di quella popolazione.
    Per capirci, se vuoi sapere come 60 milioni di persone la pensano su una certa cosa ti è sufficiente chiedere a mille o duemila persone, l’importante è che quel campione sia rappresentativo.

  22. Lele
    Gen 02, 2019 @ 16:07:27

    @ Nautilus

    Certamente. Infatti, dell’argomento in questione, non mi risulta che qualcuno l’abbia fatto.

  23. Lele
    Gen 02, 2019 @ 16:28:39

    @ Mauro

    Uno dei tuoi interventi si conclude, in tono un po’ sbeffeggiante (cosa di cui un po’ mi rincresce), con “porta argomenti meno ridicoli delle ricerche su Google”.

    A questo proposito volevo farti presente che ho l’impressione che tu stia tirando al bersaglio sbagliato. Per due motivi:
    1. non ho parlato di “ricerche su Google”, ma dei suggerimenti forniti dal completamento automatico della campo di ricerca, prima ancora di dare l’Invio. Non stavo cercando, come dici tu, “qual è la verità”, ma – semplificando – quello che dice la gente.
    2. l’argomento in discussione non è “sono più tirchi gli scozzesi, gli svevi o i genovesi?”, ma “è più notorio il concetto (direi il preconcetto) di presunzione dei napoletani o quello di tirchieria dei genovesi”?

  24. Lele
    Gen 02, 2019 @ 16:29:34

    @ Nautilus
    @ Mauro

    Naturalmente, buon anno a voi e ai vostri cari.
    🙂

  25. Nautilus
    Gen 02, 2019 @ 17:30:19

    @ Lele

    Auguri!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...