Homo savvy

Un termine oggi molto usato è “savvy” (sia in forma di sostantivo che di aggettivo). Riuscite a immaginare qual è la sua etimologia? Leggete qui.

-ball

Ieri pomeriggio ho aiutato mia figlia a fare alcuni esercizi sull’uso del verbo “to play”. Oltre ai principali strumenti musicali figuravano anche sport come “football” e “basketball”.
Così mi sono chiesto quanti composti con il suffisso “-ball” sono presenti in Inglese. Qui di seguito trovate una lista che, pur non avendo pretese di esaustività, dovrebbe essere abbastanza completa. I termini con link associato sono quelli in cui non mi ero mai imbattuto e, prevedibilmente, sono la maggioranza.
Ne ho approfittato per imparare un bel po’ di cose nuove; non tanto per quanto riguarda il mondo dello sport (che qui riveste un ruolo predominante, ma a cui non sono interessato), quanto sopratutto per alcune espressioni gergali e alcuni termini scientifici. Chi di voi, per esempio, conosceva il significato (o l’esistenza) di “greaseball”?

baseball
basketball
beachball
beanball
blackball
blowball
blueball
boxball
broomball
buckyball
butterball
buttonball
cannonball
cornball
curveball
dodgeball
eightball
eyeball
fastball
fireball
foosball
football
forkball
goofball
greaseball
gumball
hairball
handball
hardball
heelball
highball
kickball
knuckleball
lowball
meatball
mothball
oddball
paddleball
paintball
pinball
puffball
punchball
pushball
racquetball
roundball
screwball
scuzzball
sleazeball
slimeball
snowball
softball
sourball
speedball
spitball
stickball
stoopball
tetherball
trackball
trapball
volleyball
wallyball

La conosci a malapena, non è vero?

Tradurre in Inglese la frase del titolo (a malapena = barely).

Qualcuno sta bussando alla porta, vero?

Tradurre in Inglese la frase del titolo.

Sono bella, vero?

Tradurre in Inglese la frase del titolo.

Alternative math

Riprendo qui questo video segnalato da shevathas perché a mio avviso rappresenta una sintesi perfetta del tipo di società in cui stiamo già vivendo. Se invece vi fa solo ridere o sorridere temo che non abbiate ancora compreso la reale gravità della situazione.

Il cortometraggio è un lavoro di David Maddox (Ideaman Studios, Dallas), che ha curato scrittura e regia. Qui potete trovare una scheda di approfondimento.

Piccola nota linguistica: al di là della pronuncia due sono gli elementi che permettono di capire sin da subito che si tratta di un lavoro made in USA e non made in UK: il titolo del video tutto in maiuscolo (Alternative Math) e l’uso di math al posto di maths.

Capitonimi

Non credo esista il termine “capitonomo”, però possiamo mutuarlo dall’inglese “capitonym”. Avevo scritto sull’argomento già alcuni anni fa (questo il post di fine 2014). Ora ritorno sul tema perché ho scoperto l’esistenza di questa pagina di Wikipedia dedicata al fenomeno.

Voci precedenti più vecchie