A pensar male dei Sovietici/Russi…

…si sta ancora sottostimando la realtà.

Perla mattutina di saggezza

Ecco la pillola mattutina di saggezza di mia moglie: mokslininkai nustatė, kad patį didžiausią stresą, moteris patiria, kai jos vyras guli ant sofos ir nieko neveikia.
Traduzione: gli scienziati hanno scoperto che la donna/moglie patisce lo stress più grande quando il suo uomo/marito se ne sta sdraiato sul divano a non fare nulla.
Bah, doppio bah e triplo bah.

Like Lithuo-MIL, like Lithuo-BIL

Tale lituosuocera, tale lituocognato.
Oggi mi sento creativo e regalo al mondo questo mio proverbio.

Making bad friends

Making good friends brings friendship, making bad friends brings friendshit.

La più grande invenzione della storia dell’umanità

“Without question, the greatest invention in the history of mankind is beer. Oh, I grant you that the wheel was also a fine invention, but the wheel does not go nearly as well with pizza”.

[Dave Barry]

Il Santo Graal secondo Odifreddi

“Che cosa sia il Santo Graal si sa: è qualcosa di cui non si sa né cosa sia, né se ci sia”. Magistrale sintesi di Piergiorgio Odifreddi.

Più corrotto è lo Stato…

“Più corrotto è lo Stato più numerose saranno le leggi”.

[Tacito]

Bambino obsoleto

“An adult is an obsolete child”.

[Theodor Geisel (Dr. Seuss)]

Chi non ride mai non è una persona seria

Parola di Chopin. E come si fa a non condividere?

Las montahnas partejon las aigas et jontons los hommes

Le montagne dividono le acque e uniscono gli uomini (proverbio occitano).

Bibbia e umorismo

“The total absence of humor from the Bible is one of the most singular things in all literature”.

[Alfred North Whitehead]

La religione secondo Ruth Hurmence Green

“There was a time when religion ruled the world. It is known as the Dark Ages”.

La religione secondo Richard Dawkings

“Religion is capable of driving people to such dangerous folly that faith seems to me to qualify as a kind of mental illness”.

La religione secondo Seneca

“La religione è considerata dalla gente comune come vera, dai sapienti come falsa, e dai governanti come utile”.

Gli economisti sono di due tipi

“There are two kinds of economists: those who don’t know the future and those who don’t know they don’t know.”

[John Kenneth Galbraith]

Del buco dopo il formaggio

“Was passiert mit dem Loch, wenn der Käse weg ist?”

[Bertold Brecht]

Cosa pensava Pasolini della TV italiana?

“Per mezzo della televisione il Centro ha assimilato a sé l’intero Paese, che era così storicamente differenziato e ricco di culture originali. Ha cominciato un’opera di omologazione distruttrice di ogni autenticità e concretezza”.

Non interromperla

Quando una donna sta zitta non interromperla. Saggezza anonima.

Una tassa su chi non è bravo in matematica

“Lottery is a tax on people who are bad at math”.

[Ambrose Bierce]

Il generale e la mucca

“Non ho ancora visto un generale che sappia come si munge una mucca”.

[Lennart Meri]

Prie gerų norų nėra blogo oro

Letteralmente “di fronte a buone intenzioni non c’è brutto tempo”, ovvero quando hai veramente voglia di fare qualcosa il tempo (atmosferico) non sarà mai una scusa o un impedimento.

Kuproto ir grabas neištiesins

Il significato letterale di questo proverbio lituano è: “un gobbo nemmeno la bara lo appiattirà”. Il significato traslato è che i difetti sono molto difficili da correggere e quasi sempre ce li si porta dietro fino alla morte. Non so voi, ma io lo trovo bellissimo. A proposito… saggezza di mia suocera. Chissà se in Lettone e in Estone esiste qualcosa di simile.

L’apparato in testa

Ho scovato una stupenda definizione di cervello: “an apparatus with which we think we think” (Ambrose Bierce).

Statistiche e bikini

“Statistics are like bikinis. What they reveal is suggestive, but what they conceal is vital”.

[Aaron Levenstein]

L’umano medio

“The average human has one breast and one testicle”.

[Desmond “Des” MacHale]

Al di là del contenuto umoristico questa frase (che si può considerare un’evoluzione del noto “pollo di Trilussa”) rappresenta un monito (serissimo) all’uso e all’interpretazione di certe statistiche.

Voci precedenti più vecchie