Come si separa nonna?

figlia: papà mi aiuti a sillabare che domani ho la verifica?
Nautilus: certo
figlia: dimmi come si separa mamma
Nautilus: mam-ma
figlia: dimmi come si separa papà
Nautilus: pa-pà
figlia: dimmi come si separa Marina [mia sorella]
Nautilus: Ma-ri-na
figlia: ora dimmi come si separa nonna
Nautilus: quale delle due?
figlia: la nonna di qui
Nautilus: non-na
figlia: e la nonna in Lituania?
Nautilus: mo-to-se-ga

Il dialogo sopra ovviamente non è mai avvenuto, è però vero che questa mattina mia figlia e io abbiamo fatto un po’ di esercizi di sillabazione nel tragitto casa-scuola (lei era in macchina con mia moglie e io le parlavo in viva voce al telefono da casa*).
Mia figlia si sta dimostrando davvero molto brava nel suo primo anno di scuola e le insegnanti sono molto contente di lei. La sillabazione, tuttavia, sembra essere il primo vero scoglio che si è trovata davanti. Normalmente – escluse rare eccezioni – ha sempre i voti migliori della classe (in tutto sono 28 alunni), ma sulla sillabazione ha fatto una verifica molto scarsa e probabilmente è stata la peggiore di tutti. Cosa curiosa, perché – pensandoci – non so dire se questa difficoltà può essere collegata al suo bilinguismo o se le ragioni sono altrove.
In Lituano molti accenti cadono sulle consonanti e questo avrebbe dovuto favorirla, invece non è stato così. Per esempio, se “serpente” fosse una parola lituana avrebbe l’accento primario sulla “n” e quello secondario sulla “r” (è così anche in Toscano, solo che questa cosa pare non si possa dire, altrimenti si viene sbranati da chi sostiene che gli accenti sono solo sulle vocali); questa accentazione è perfetta per definire la divisione in sillabe: ser-pen-te.

_____
* da casa nostra a San Donato Milanese sono circa 20 minuti di viaggio e le esercitazioni mattutine (della durata di qualche minuto) sono una nostra abitudine; di solito lo facciamo per matematica e Inglese o per riprovare e rifinire poesie e filastrocche

Il decalogo delle cose importanti nella vita

1º …
2º …
3º …
4º …
5º …
6º …
7º …
8º …
9º tempo
10º …

Addormentarsi enumerando esponenti del M5S

Contare le capre.

Più di ogni cosa le piaceva apparire…

…Era giovane, bella, e veniva da Lourdes.

Che fiumi ci sono in Baviera?

Fiumi di birra.

Se di cognome fate Della Pena…

…Non chiamate vostro figlio Massimo.

Alternative math

Riprendo qui questo video segnalato da shevathas perché a mio avviso rappresenta una sintesi perfetta del tipo di società in cui stiamo già vivendo. Se invece vi fa solo ridere o sorridere temo che non abbiate ancora compreso la reale gravità della situazione.

Il cortometraggio è un lavoro di David Maddox (Ideaman Studios, Dallas), che ha curato scrittura e regia. Qui potete trovare una scheda di approfondimento.

Piccola nota linguistica: al di là della pronuncia due sono gli elementi che permettono di capire sin da subito che si tratta di un lavoro made in USA e non made in UK: il titolo del video tutto in maiuscolo (Alternative Math) e l’uso di math al posto di maths.

Voci precedenti più vecchie