Lena Canti

Sempre a proposito dell’arte di dare il giusto nome ai propri figli…

Ilse D’Erone

Inutile fare i sofisticati. Se di cognome fate D’Erone vostra figlia non potete chiamarla Ilse, anche se quello è il nome della madre estone di Ornella Muti.

Secondom

Evitare una gravidanza indesiderata è una questione di un se(-)condo(m).

Rita Coco

Nella classe di mia figlia c’è una bambina – Rita Coco – che ripete tutto a pappagallo.

Il Corso bruno

bimba: oggi lungo il sentiero per la baita mi sono spaventata tantissimo: ho incontrato un omone abbronzato con barba e capelli neri molto lunghi; parlava in modo strano e mi ha detto più volte la parola Ajaccio

mamma: oddio, cosa è successo alla nostra Greta?

papà: nulla, si è imbattuta nel Corso bruno

Austrofobia

Ogni anno, giunti al Brennero, cedo il volante a mia moglie per poi riprenderlo in Germania. Non riesco più a guidare negli Stati angusti: soffro di austrofobia.

Ettarimonia

Sei talmente pieno di acrimonia che faremmo meglio a definirla ettarimonia.

Gigi Oneggia

– molto teatrale il tuo amico; direi persino troppo
– chi, quello? ah, Gigi Oneggia; praticamente è così dalla nascita

Lara Maico

– dottore, è arrivata la sua nuova paziente, quella che parla in modo poco comprensibile…
– ah, la signora Lara Maico, prego la faccia entrare

Malincilindrica

– ti vedo malinconica
– naa, ti sbagli: solo un po’ malincilindrica

Ingiudiceromolo

L’opposto di insudiceremo.

Pasqualità

Tra carabinieri:

– non ricordo una cosa
– ti aiuto io
– l’indice di natalità…
– cosa?
– è quello destro o quello sinistro?
– è quello sinistro
– come fai a essere così sicuro?
– perché quello destro è l’indice di pasqualità
– ma quello di pasqualità non era il pollice?

Impiega chi vuoi

Impiegatizio, impiegacaio, impiegasempronio, insomma impiega chi vuoi.

Insuvacorpo, giustaèsincera

I due contrari di ingiustamente.

Nomignoli un po’ pisciosi

Laurina. Dorina.

In Lituano esiste il nome maschile Laurynas (derivato dal latino Laurentius) ed è anche piuttosto comune. Uno dei cugini di mia moglie si chiama proprio così (anche se io lo chiamo PDL, cioè “palla di lardo”).

Giovane suora, dai, fai ‘sta pipì!

Suorina, su orina!

Piccolo ortaggio color verde pipì

Verdurina verdurina. Oppure verdurina verd’urina (non saprei come gestire l’apostrofo in un caso come questo).

Claus fa pipì in un piccolo luogo appartato

Claus urina in clausurina.

Questa agente fa pipì da tutte le parti

Questurina
Quest’urina

Non è un’invocazione d’odio contro la Lucianona

Bruciaturina.

È solo il diminutivo di bruciatura.

L’eden dei cacciatori

Sparadiso

Film a luci rosse della Zanicchi

Porno d’Iva.

Non chiamare il figlio Franco se…

…di cognome fai Provenzale.

L’interrogazione

prof: alla fine del 2018, nel mondo, c’erano 1,91 miliardi di moto; alla fine del 2019 il numero di moto è salito a 1,97 miliardi; cosa possiamo dedurne?

alunno: che il principio di conservazione della quantità di moto è una boiata!

Dico bugie dico bugie

Doppio xxxxx

Voci precedenti più vecchie