I maschi sono stupidi: devono ucciderli, devono decapitarli

Mia figlia ieri all’uscita di scuola parlando dei suoi compagni di classe.

Papà, ma il tuo computer è maschio o femmina?

Mia figlia ieri pomeriggio. Il piacere (mio) di provare ancora una volta sorpresa per qualcosa che non ti aspetti.

Le ho detto che non lo sapevo, che non ci avevo mai pensato. Nel frattempo ha guardato la marca (Asus) e ha deciso che è un maschio.

Pregatoio

Così venerdì scorso mia figlia ha chiamato una cappelletta dedicata alla Madonna. Per la cronaca eravamo nei pressi dell’abazia di Viboldone.

Ridere a crepapalle

Mia figlia ieri sera al ristorante. Senza rendersi conto di quello che ha detto e del perché ci ha fatto scoppiare a ridere.

Non Enrico, ma Coto

Mia figlia (di nove anni) non sa ancora nulla di politica e io mi guardo bene dal parlare con lei di certi argomenti. Per ora. Ieri ha visto un servizio del TG1 in cui veniva mostrato Enrico Letta e mi ha detto: papà, ma secondo me ha la faccia da Coto, non da Enrico. C’ho messo un po’ a capirla.

Chi incontra Cappuccetto?

Mia figlia e io abbiamo l’abitudine di raccontarci versioni alternative di alcune favole classiche. Ieri sera è stato il turno di Cappuccetto Rosso e la narrazione toccava a mia figlia. Cappuccetto Rosso è diventata Cappuccetto Blu Comando Spaziale che nella foresta, anziché il lupo, incontrava Ozzy Osbourne impegnato in un concerto.

Il pomodoraio

Secondo mia figlia colui che vende i pomodori.

Uomini futurati

Definizione di alieni secondo mia figlia, parlando della possibilità che siano già in mezzo a noi, ma che noi non siamo in grado di vederli.

Scuolativo

Papà, ma perché dobbiamo svegliarci così presto se oggi non è un giorno scuolativo?

Mia figlia durante le vacanze natalizie. Ah, quel “presto” erano le 10.

Ho fatto un sogno premoritore

Mia figlia questa mattina, sùbito dopo aver fatto stage diving nel nostro letto.

La zia ziisce

Oggi a mia figlia è stato assegnato il seguente compito di Italiano: trovare due azioni adatte alla lista di soggetti.
Facile per tutti gli elementi dell’elenco, tranne per zia. Quali sono due azioni tipiche di una zia? Boh! La prima cosa che è venuta da dire a mia figlia è stata che una zia ziisce. Era un compito a casa, certo, ma come darle torto questa volta.

Gioiellista

Papà, ma i gioielli si comprano dal gioiellista?

Dolceria

Dove si vendono i dolci (secondo mia figlia). Poi ci sono anche la patatineria e la pietreprezioseria.

Papà, mi aiuti a dismischiare gli slime?

Ogni tanto mia figlia inventa verbi nuovi. Questo l’ho trovato davvero carino.
Tempo fa aveva mischiato due slime di colore diverso; ieri ha ritrovato il barattolino e pensava si potessero riseparare.

Non riesco a camminare perché zoccolo

Oggi, la migliore amica di mia figlia. Capolavoro assoluto!

Uosbaldo

Papà, esiste il nome Uosbaldo?

Mia figlia questa mattina sùbito dopo essere saltata nel letto e avermi svegliato di forza (come è solita fare nei weekend del periodo scolastico).

Sgranchire il mouse

– Nautilus: perché stai muovendo il mouse così velocemente?
– figlia: quando accendo il computer è pigro, così lo sto sgranchendo un po’

La zuccherofilataia

figlia: la mamma dovrebbe cambiare lavoro
Nautilus: ah, e cosa dovrebbe fare?
figlia: la zuccherofilataia!

Ma se i cani abbaiano le scimmie…

…scimmiettano?

Mia figlia poco fa.

Butterpoo

Poco fa mia figlia ha sostenuto di aver fatto una cacca burrosa.

Tatuaggi anti-brufoli color pelle

moglie: accidenti, sono piena di brufoli!
Nautilus: eh, hai mangiato due chili di cioccolato!
figlia: mamma, be’, allora fatti fare dei tatuaggi anti-brufoli color pelle!

Stamattina a colazione.

Papà, esiste il segno zodiacale del clown?

Mia figlia ieri sera.

Kalakut kalakut!

In questi giorni in cui siamo costretti in casa, con la cautela di non andare nemmeno in cortile per evitare di ammalarci (viste le temperature molto sotto media), mia figlia ha trovato il modo di scaricare la tensione e restare allegra: se ne va in giro per casa al grido di kalakut kalakut!

E allora facciamo un quizzino. La parola kalakut in realtà non esiste, ma è l’abbreviazione (creata da mia figlia) di quale parola lituana?

Sfumante

Così mia figlia pensava si chiamasse lo spumante.

Il peperoncino è l’antenato del ruttino

Frase pronunciata da mia figlia oggi a pranzo dopo che, per la prima volta in otto anni, sono riuscito a farle assaggiare una mezza penna condita con aglio, olio e peperoncino.

Voci precedenti più vecchie