battaž
bricolaž
brocantaž
brokeraž
collaž
coquillaž
decoupaž
demaquillaž
depistaž
derapaž
dressaž
entouraž
escamotaž
foliaž
fotoreportaž
garaž
maquillaž
menaž
mixaž
perlaž
reportaž
staž
vernissaž

Desservir

Mia figlia mi chiede cose (papà da dove deriva la parola dessert?), capita che non le so, le cerchiamo assieme, ed entrambi impariamo qualcosa di nuovo.
L’etimologia di dessert è questa.

Tabelline baltiche

daugybos lentelė (Lituano)
einmaleins (Tedesco)
kertotaulu (Finlandese)
korrutustabel (Estone)
multiplikationstabel (Danese)
multiplikationstabell (Svedese)
reizināšanas tabula (Lettone)
tabliczka mnożenia (Polacco)

El consolador

Per curiosità sono andato a cercarmi come si dice dildo in varie lingue. Nella maggior parte dei casi non vi sono variazioni rispetto all’Inglese; fanno però interessante eccezione alcuni idiomi:

Catalano (consolador, o godomaci)
Ceco (umělý penis)
Esperanto (gadmeso)
Finlandese (hieromasauva)
Francese (godemichet)
Gallese (cala goeg)
Irlandese (dilectán)
Occitano (gadamissí)
Polacco (atrapa prącia)
Portoghese (consolo, o consolador)
Spagnolo (consolador)
Turco (yapay penis)

Comunque si dice Hänsel

Un esempio di danno fatto da chi traduce male: sono almeno tre anni che mia figlia non mi crede quando le dico che il protagonista maschile della favola che le sto leggendo si chiama Hänsel e non Hansel. Prima perché la maestra d’asilo ha sempre detto Hansel, adesso che sa leggere, invece, perché nei quattro libri che abbiamo lei vede sempre scritto Hansel.

Falco maschio, falco femmina, falco cucciolo

Nella preparazione del breve post precedente, consultando questa pagina di Wikipedia in Inglese, ho scoperto che…

The traditional term for a male falcon is tercel (British spelling) or tiercel (American spelling), from the Latin tertius (third) because of the belief that only one in three eggs hatched a male bird. Some sources give the etymology as deriving from the fact that a male falcon is about one-third smaller than a female (Old French: tiercelet). A falcon chick, especially one reared for falconry, still in its downy stage, is known as an eyas (sometimes spelled eyass). The word arose by mistaken division of Old French un niais, from Latin presumed nidiscus (nestling) from nidus (nest).

La falce del falco

Falco, forse non tutti lo sanno, deriva dal termine latino “falx” (falce). Ma qual è la falce del falco? Questo è meno chiaro. Forse la forma a falce era riferita agli artigli, forse al becco, forse alle ali; o forse a tutte e tre le cose insieme.

Voci precedenti più vecchie