Te ghe la pecola?

– Ué, te ghe la pecola?

– Che roba l’é la pecola?

– La pel del cü che la se discola

Detto milanese. Lo si dice a una persona che non ha voglia di fare una certa cosa o di non fare nulla, come se avesse di che preoccuparsi per una malattia immaginaria: la pecolla, la pelle del culo che si stacca.

i66o6

Sempre pensato che quella donna nascondesse un lato satanico.

Un esempio di rifiuto secco

No

Il non voto

In occasione delle elezioni politiche del 25 Settembre 2022 l’astensione ha raggiunto un record storico, sebbene rappresenti un livello ancora contenuto rispetto a quel che accade da tempo in altri Paesi europei e non. Tante le motivazioni di chi non ha votato. C’è chi lo ha fatto fa per disinteresse (molti), chi per protesta (abbastanza, ma probabilmente meno di quanto si pensi), chi per un impedimento improvviso dell’ultimo minuto (pochissimi), chi perché è morto nello stesso giorno delle elezioni (ancora meno). Ma c’è anche chi, come me, non ha votato perché non è rappresentato, nemmeno lontanamente, da nessun partito politico. Chi infatti è un indipendentista chi avrebbe potuto votare?

Il flop della Lega

Ieri sera sentivo a caldo le prime analisi sul brusco calo di voti della Lega alle elezioni politiche di questo 25 Settembre 2022. E mi sono stupito dello stupore. Fior fior di analisti che non hanno capito nulla. Spiegazione semplicissima. Esistono gli elettori di centro destra che hanno un perimetro relativamente costante. Quello che è cambiato – e non è affatto una novità – è stata la ripartizione interna. Venticinque anni fa la maggior parte dei voti si era concentrata su Forza Italia, poi, nel 2018 e nei mesi successivi, c’era stato lo spostamento sulla Lega, e ora c’è la virata verso Fratelli d’Italia. Evidentemente gli elettori, più che sull’usato sicuro, hanno puntato sul nuovo o su ciò che nuovo appare. Partiti che si gonfiano e poi si sgonfiano. Più che stupirsi del perché si sono sgonfiati ci si dovrebbe stupire del perché si erano gonfiati.

3* + 5* = ?

La soluzione ve la do io: *** *****. Il significato me lo dite voi.

Come nascono i Napoletani?

Per partenogenesi.

Il mandante

Loreta Asanavičiūtė
Virginijus Druskis
Darius Gerbutavičius
Rolandas Jankauskas
Rimantas Juknevičius
Alvydas Kanapinskas
Algimantas Petras Kavoliukas
Vidas Maciulevičius
Titas Masiulis
Alvydas Matulka
Apolinaras Juozas Povilaitis
Ignas Šimulionis
Vytautas Vaitkus
Vytautas Koncevičius

I 14 nomi sopra sono i nomi di 14 morti ammazzati. La domanda che vi faccio è: sapete dirmi il nome del mandante?

Sta alla moto come il volantino sta all’auto

Manubrino

Runnare (rannare)

Ecco, questa non l’avevo ancora sentita. Voi?

Frutto pendente (5, 7)

Attività sportiva/ricreativa interrotta.

Ho acceso un xo…

Ho acceso un xo con un xino. Mi son bruciato. Ho messo un x8.

x = ?

C’è un xo…

C’è un xo che tira un xone ogni xina.

x = ?

Pescespada: proverbio

Chi di pescespada ferisce di pescespada perisce.

Formaggio extrapadano abbinato a dolce solitamente cilindrico (7, 3, 5)

Formaggio extrapadano attorcigliato (7, 8).

Sottopongo a esame la contorsionista (5, 2, 8)… questa è un po’ tirata per i capelli, lo so.

Insaporiamo ortaggi pugliesi (7, 2, 4)

Scaliamo vette.

Apriamo i regali (9, 1, 8)

Escludiamo quelli che sono qui.

Sedarono (7, 2, 6)

Proviamo senza aiuti.

Chiese delle sette sorelle

Vi lancio lì una frase che può avere almeno una mezza dozzina di significati diversi.

Abbazie di francescani (6, 3, 10)

Domandò alcune bevande per colazione.

Domandò info sui francescani.

Sebbene sia la prima frase trisenso che presento immagino che qualcuno l’abbia già proposta più volte nell”ultimo secolo.

Obepta

Era davvero obesa, praticamente obepta.

Il piccolo Carl

Più il piccolo Carl cresceva, più mostrava comportamenti effemminati. I suoi genitori, il signor e la signora Otta, non si davano pace: temevano di aver sbagliato qualcosa.

Urta il boiler (5, 6, 11)

Sfida tra due ragazze brutte.

OKI

Sono l’unico (e non sarebbe comunque un problema) che non sopporta quelli che dicono OKI al posto di OK?

Roccia calcarea metamorfica a struttura cristallina e strato adiposo sottocutaneo del maiale (5, 1, 5)

Mi equipaggio con strumenti d’offesa e gli/le do fuoco (1’4, 1, 1’4).

Voci precedenti più vecchie