Marsilt leiti vett!

Questa mattina Google ha creato un logo apposito (brutto) per celebrare la notizia della presenza di acqua (salata) su Marte.
La curiosità mi ha spinto a domandarmi se il messaggio fosse stato personalizzato per singolo Paese, almeno per quanto riguarda l’area baltica.
E così ho trovato “Marsilt leiti vett!” per la versione estone e “Uz marsa tika atklāts ūdens” per quella lettone, tra l’altro qui con l’uso improprio della minuscola per indicare il pianeta.
Delusione per Google Lituania, Google Polonia e Google Danimarca dove invece è stata impiegata la scritta in Inglese (“Evidence of water found on Mars”, senza punto esclamativo).
Google Svezia riporta “Bevis för flytande vatten på Mars” (anche in questo caso senza punto esclamativo), mentre in Finlandia si è scelta la formula dubitativa “Vettä Marsissa?”.
Personalizzazione anche per Google Germania con “Hinweise auf Wasser auf dem Mars gefunden!”.

Logo Google dedicato al 127° anniversario della nascita di Niels Bohr

Il logo Google dedicato a Niels Bohr, visibile questa mattina a livello globale, è stato per me me una bellissima sorpresa. Il doodle rappresenta un atomo con tre livelli energetici. L’immagine è quella di un piccolo sistema solare in cui l’atomo è al centro (Sole) e gli elettroni vi ruotano intorno (pianeti). La formula a destra indica che un elettrone, passando da un livello energetico a quello inferiore, rilascia un fotone la cui energia, quantizzata, è pari al prodotto della costante di Planck per la frequenza della radiazione.

La figura di Niels Bohr risveglia in me due ricordi molto precisi. Il primo riguarda una lezione di fisica durante l’ultimo anno di liceo. La nostra professoressa di allora, una Friulana, ci aveva condito la spiegazione della teoria atomica con un aneddoto curiosissimo, che tuttavia negli anni non sono mai riuscito a verificare: a sua detta la scoperta delle teorie di Bohr sarebbero state merito, almeno in parte, di abbondanti quantitativi di birra Carlsberg che il fisico danese avrebbe fatto giungere nel proprio studio grazie a un sistema di tubi collegati direttamente al birrificio. La seconda è legata a un mio viaggio a Copenhagen nel Settembre 1998. In quell’occasione ero assieme a due amici, entrambi appassionati di fisica come me, e con loro si era deciso di andare al Niels Bohr Institute, pensando di poterlo visitare senza problemi. Una volta sul posto abbiamo appreso con grande rammarico che l’istituto non era aperto al pubblico. Delusi, abbiamo parlato con una specie di segretaria-custode spiegandole che eravamo giunti appositamente da Milano la mattina stessa unicamente per visitare l’istituto (in realtà eravamo lì in vacanza per otto giorni). Incredibilmente la cosa ha funzionato! Anche se non ci è stato possibile vedere i laboratori siamo stati portati nello studio originale di Bohr, alle cui pareti erano appese fotografie davvero storiche. Ovviamente è stato persino meglio di quanto ci saremmo potuti aspettare. Di quella giornata esiste anche una vecchia fotografia con noi tre!

Per consultare tutti i loghi del passato si veda questo link (nota: il caricamento degli ultimi doodle pubblicati potrebbe richiedere qualche giorno di tempo).

Logo Google dedicato al 115° anniversario della nascita di Amelia Mary Earhart

La più grande aviatrice di tutti i tempi? Probabilmente sì. In suo ricordo quest’anno a Mountain View hanno preparato uno tra i doodle graficamente più sontuosi di sempre. Tra meno di tre ore il logo dedicato ai 115 anni dalla nascita di Amelia Mary Earhart (la sua pagina di Wikipedia è ricchissima!) sarà visibile anche da noi. Nel frattempo gustatevelo su Google Australia.

Per consultare tutti i loghi del passato si veda questo link (nota: il caricamento degli ultimi doodle pubblicati potrebbe richiedere qualche giorno di tempo).

Logo Google dedicato al 165° anniversario della nascita di František Křižík

Un inventore tanto amato in patria quanto poco conosciuto al di fuori dei propri confini. Lo scorso 8 Luglio 2012 Google Repubblica Ceca ha dedicato questo doodle a uno dei suoi personaggi più importanti. Il tema rappresentato nel logo simboleggia la Fontana di Křižík, di cui potete leggere qui.

Per consultare tutti i loghi del passato si veda questo link (nota: il caricamento degli ultimi doodle pubblicati potrebbe richiedere qualche giorno di tempo).

Logo Google dedicato al 130° anniversario della nascita di Janka Kupała (Yanka Kupala)

La critica è oggi concorde nel ritenere Janka Kupała (o Yanka Kupala, pseudonimo di Ivan Daminikavič Lucevič) uno dei più grandi scrittori e poeti della Bielorussa del 20° secolo. Lo scorso 7 Luglio 2012 sulla home page di www.google.by è apparso questo doodle celebrativo. Una sintesi della sua travagliata biografia (Kupała ha vissuto anche a Vilnius) si può trovare a questo link di Wikipedia. Qui invece un’interessante raccolta (in Inglese) dei suoi sonetti più belli (traduzione di Vera Rich).

Per consultare tutti i loghi del passato si veda questo link (nota: il caricamento degli ultimi doodle pubblicati potrebbe richiedere qualche giorno di tempo).

Logo Google dedicato al 172° anniversario della nascita di José María Velasco

José María Velasco, pittore messicano considerato tra i più grandi paesaggisti del 19° secolo, è stato oggetto di un recente doodle pubblicato su www.google.com.mx (6 Luglio 2012). Il vulcano che appare nel logo omaggia uno dei soggetti preferiti di Velasco.

Curiosità: il nome completo dell’artista è José María Tranquilino Francisco de Jesús Velasco Gómez Obregón.

Per consultare tutti i loghi del passato si veda questo link (nota: il caricamento degli ultimi doodle pubblicati potrebbe richiedere qualche giorno di tempo).

Logo Google dedicato al 150° anniversario della nascita di Gustav Klimt

Il doodle sarà visibile domani, ma per chi non potesse resistere consiglio una sbirciatina alla home page di Google Australia. Ovviamente il logo non poteva che essere ispirato al famosissimo Bacio.

Per consultare tutti i loghi del passato si veda questo link (nota: il caricamento degli ultimi doodle pubblicati potrebbe richiedere qualche giorno di tempo).

_____
Aggiornamento del 14/07/2012 (ore 06:55):

La didascalia del logo su www.google.it è erroneamente “150° anniversario della nascita di Gustavs Klimt” (proprio con quella “s” in più).

Voci precedenti più vecchie